Skip to main navigation Skip to content

Acquista un modello della nuova collezione Spirit direttamente online. Garanzia a 5 anni e spedizione express e gratuita
Scopri tutti i modelli

Notizie

  • 30/03/2018

    La corsa piana

    Longines premiata con un Appreciation Award in onore della sua collaborazione con la Dubai World Cup

    Longines, rappresentata dal Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale Juan-Carlos Capelli, ha ricevuto ieri sera un Appreciation Award per mano di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum e del figlio Sua Altezza lo Sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum. Il prestigioso riconoscimento premia la collaborazione del brand con la Dubai World Cup, che si disputerà il 31 marzo 2018 all’ippodromo di Meydan. Sponsor e cronometrista ufficiale dell’evento, il marchio orologiero svizzero è anche sponsor titolare della Longines Dubai Sheema Classic, la gara su erba più importante del giorno.

  • 29/03/2018

    Salto ad ostacoli

    Chiusura di una strepitosa stagione della Longines FEI World Cup™ Jumping 2017-2018 a Parigi

    La Finale della Longines FEI World Cup™ Jumping 2018 si svolgerà nell’AccorHotels Arena di Parigi e la Maison Longines è orgogliosa di partecipare in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale. L’attesissima competizione avrà inizio giovedì 12 aprile 2018 con il Round I, seguito dal Round II del giorno successivo e dalla Finale di domenica. I partecipanti di questo importante evento hanno accumulato i punti validi per la qualificazione nel corso delle divisioni regionali, in particolare la Longines FEI World Cup™ Jumping Girone dell’Europa Occidentale, Longines FEI World Cup™ Jumping Girone dell’America del Nord e Longines FEI World Cup™ Jumping Girone della Cina. Il brand orologiero svizzero attende con impazienza l’incoronazione del Campione del mondo e la consegna di un elegante segnatempo Longines durante la cerimonia di premiazione, in presenza del secondo e del terzo classificato.   Inoltre, il marchio dalla clessidra alata è orgoglioso di partecipare alle sfide finali della FEI World Cup™ Dressage in qualità di cronometrista ufficiale, al termine delle quali i tre vincitori di questa elegante disciplina riceveranno un orologio Longines.   L’edizione 2018 delle Finali di Parigi sarà l’occasione perfetta per far conoscere e ammirare agli spettatori l’orologio ufficiale dell’evento, il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, un modello che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall'eleganza unica del marchio. Dotato di un movimento esclusivo celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l'esposizione a un campo magnetico, il Conquest V.H.P. crea un nuovo standard di precisione estrema.   Per questo evento, Longines è stata lieta di essere associata a GL Events e alla FEI, due istituzioni che condividono la stessa passione per gli sport equestri. In particolare, i tre nomi collaborano principalmente nell’ambito di Equita Lyon, una competizione di cui Longines è sponsor, cronometrista e orologio ufficiale dal 2013.%break% I premi Longines FEI World’s Best Jumping Horse e Rider   Mercoledì 11 aprile, per la prima volta Longines e la FEI incoroneranno con orgoglio il miglior cavallo e il miglior fantino dell’anno presentando i premi Longines FEI World’s Best Jumping Horse e Rider 2017 nel corso di una cerimonia nell’esclusiva cornice del Comune di Parigi. Questa serata di premiazioni sarà caratterizzata anche dai sorteggi per la finale della Longines FEI World Cup™ Jumping e della FEI World Cup™ Dressage.   Longines e la Federazione   In qualità di partner principale della FEI, Longines dà il proprio nome alla classifica mondiale FEI dei cavalieri: i Longines Rankings. Il marchio è partner ufficiale delle tre serie indoor (i Gironi dell'Europa Occidentale, del Nord America e della Cina della Longines FEI World Cup™ Jumping) e della finale della Longines FEI World Cup™ Jumping, nonché delle serie outdoor e della finale della Longines FEI Jumping Nations Cup™.

  • 29/03/2018

    Giochi del Commonwealth

    10 giorni al via - Parte il conto alla rovescia per i Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018

    In qualità di cronometrista ufficiale e sponsor titolare per l'atletica leggera, la ginnastica, il rugby a 7 e il tennis da tavolo dei Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018, Longines attende con ansia l’inizio degli 11 intensi giorni di competizioni. A partire dal 4 aprile 2018, eccellenza sportiva, eleganza e precisione nel cronometraggio saranno protagonisti al Longines Records Club in Australia.   Fra esattamente 10 giorni a partire da oggi, il messaggio di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, sigillato nel Queen’s Baton di cui Longines è orgogliosamente partner, verrà rivelato nel corso della cerimonia di apertura.   Questo evento segnerà l’inizio ufficiale dei Giochi del Commonwealth di Gold Coast 2018, uno dei più grandi eventi sportivi che vede sfidarsi in diverse discipline atleti di settanta nazioni e territori del Commonwealth.%break% Dal 4 al 15 aprile Longines registrerà tempi, punteggi e risultati, diffondendo in tutto il mondo i risultati ufficiali di tutte le competizioni che si svolgeranno nel corso dell’evento.   Ancora una volta Longines desidera porgere i migliori auguri agli atleti che parteciperanno, attendendo con ansia di assistere e cronometrare prestazioni da record con i propri strumenti di cronometraggio durante gli 11 giorni di gara.

  • 29/03/2018

    Salto ad ostacoli

    Cerimonia di premiazione del Longines FEI World’s Best Jumping Rider e Horse 2017

    Longines e la FEI (Federazione Equestre Internazionale) sono orgogliosi di celebrare l’eccellenza nel mondo equestre consegnando i premi Longines FEI World’s Best Jumping Horse e Rider al cavallo e al fantino che hanno ricevuto i punteggi più alti nelle classifiche mondiali del 2017. La cerimonia, unica nel suo genere, si svolgerà mercoledì 11 aprile 2018 nell’esclusiva cornice del Comune di Parigi, insieme ai sorteggi per la FEI World Cup per le discipline di salto a ostacoli e dressage.   I premi Longines World’s Best Jumping Horse e Rider verranno consegnati sotto forma di magnifiche clessidre alate di cristallo che riprendono l’emblema del brand. I trofei potranno essere ammirati all’interno del museo Longines di Saint-Imier (Svizzera). Inoltre, il fantino vincitore e il rappresentante del cavallo vincitore riceveranno un elegante segnatempo Longines che appartiene alla Longines Saint-Imier Collection, oltre a una replica del trofeo.   Juan-Carlos Capelli, Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale Longines, ha dichiarato: “La cerimonia di premiazione del Longines FEI World’s Best Jumping Horse e Rider ci consente ancora una volta di rendere omaggio alla passione per gli sport equestri che ci accomuna con il nostro partner principale, la FEI. L’obiettivo di questi premi è di aumentare la visibilità del salto a ostacoli e attrarre gli eroi di questa disciplina a livello globale. Siamo felicissimi e impazienti di incoronare i migliori atleti del 2017 del salto a ostacoli nel contesto della prestigiosa finale della Longines FEI World Cup™ Jumping”.   Della stessa idea anche il presidente della FEI Ingmar de Vos, che ha affermato: “Non vediamo l’ora di premiare i successi ottenuti dal miglior fantino e dal miglior cavallo durante la cerimonia inaugurale di Parigi”. “Una partnership duratura e di successo ci lega a Longines, a riprova che la sinergia fra il brand, il nostro sport e questi premi non solo contribuiscono a un maggior riconoscimento delle sorprendenti prestazioni e dell’impegno dei nostri atleti, ma accendono anche nuovi riflettori sul settore e molto altro. La creazione di questi premi ha conferito un valore aggiuntivo al Longines Rankings e un ulteriore incentivo per i nostri fan equestri di tutto il mondo”.   Accumulando punti durante tutta la stagione ippica, il vincitore del premio Longines FEI World’s Best Jumping Horse viene determinato sulla base dei 10 migliori risultati totalizzati da ogni cavallo nell'anno in corso secondo i Longines Rankings, mentre il titolo di Longines FEI World’s Best Jumping Rider andrà al fantino in testa ai Longines Rankings alla fine dell'anno.   I punti dei Longines Rankings vengono ottenuti durante i Grand Prix*, la Longines FEI World Cup™ Jumping, la Longines FEI Jumping Nations Cup™ Jumping e le rispettive finali, oltre ai Campionati del Mondo e ai Campionati Europei per la categoria senior. Nelle finali e nei Campionati il punteggio viene raddoppiato.

  • 18/03/2018

    Sci alpino

    Secondo titolo generale alla Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS per l'Ambasciatrice d'Eleganza Longines Mikaela Shiffrin

    Longines si congratula con l'Ambasciatrice dell'Eleganza Mikaela Shiffrin per il suo secondo globo di cristallo generale, conquistato totalizzando 1773 punti e precedendo la svizzera Wendy Holdener con 1168 punti e la slovacca Petra Vlhova con 977 punti. Dopo un’eccezionale stagione 2017/2018 di Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS, Mikaela conquista anche il quinto globo di cristallo della sua carriera per lo slalom, con ben sette vittorie stagionali in questa disciplina. Dopo essersi imposta nelle discipline tecniche, lo scorso dicembre la sciatrice americana ha portato a casa anche la sua prima sorprendente gara di Coppa del Mondo di discesa libera a Lake Louise, in Canada.   Per la categoria maschile, l’austriaco Marcel Hirscher ha conquistato il suo settimo titolo generale, precedendo il norvegese Henrik Kristoffersen e l’Ambasciatore dell'Eleganza Longines Aksel Lund Svindal.   In qualità di partner e cronometrista ufficiale della FIS, il brand svizzero ha avuto il piacere di omaggiare i due eccezionali atleti vincitori del titolo generale, Mikaela Shiffrin e Marcel Hirscher, con eleganti segnatempo Longines nel corso di una cerimonia ufficiale di premiazione svoltasi ad Åre, in Svezia, nell’ambito delle Finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS.

  • 18/03/2018

    Sci alpino

    I fratelli svizzeri Mélanie e Loïc Meillard conquistano il Longines Rising Ski Stars Prize 2018

    Teatro di sfide fra i migliori 25 sciatori e sciatrici di ogni disciplina, le Finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS quest’anno verranno disputate nella stazione sciistica scandinava di Åre, in Svezia, che farà anche da cornice ai prossimi Campionati Mondiali di Sci Alpino FIS. Entrambi gli eventi saranno supportati da Longines in qualità di sponsor e cronometrista ufficiale. In occasione delle Finali, il brand orologiero svizzero ha celebrato il termine della stagione assegnando il premio Longines Rising Ski Stars. Per l’edizione di quest’anno i festeggiamenti verranno condivisi in famiglia, poiché i fratelli svizzeri Mélanie e Loïc Meillard hanno brillato rispettivamente come migliore sciatrice donna under 21 e miglior sciatore uomo under 23 nella stagione di Coppa del Mondo 2017/2018.   Per Mélanie Meillard il 2018 si apre all’insegna delle soddisfazioni, dopo la conquista del primo podio nella Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS e il terzo posto al City Event di Oslo, in Norvegia. Con un totale di 431 punti collezionati a fine stagione, precedendo Katharina Gallhuber (AUT) con 303 punti e Katharina Liensberger con 206 punti, Mélanie si è classificata per dieci volte nelle prime 10 posizioni nelle gare di Coppa del Mondo. Con un punteggio pari a 299 a fine stagione, anche il tre volte campione del mondo della categoria juniores Loïc Meillard ha concluso una stagione positiva, classificandosi fra i primi 10 migliori sciatori in cinque gare di Coppa del Mondo. Dopo lo slalom femminile, Loïc Meillard è stato premiato con un segnatempo Longines, un trofeo e un assegno per mano del Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale di Longines Juan-Carlos Capelli e di Caspar Gebeke di Longines Svezia. Sua sorella Mélanie, impossibilitata a partecipare alle finali per un infortunio, è stata rappresentata da Jérôme Krieg di Swiss-Ski, che ha ritirato per lei l’ambito premio.

  • 16/03/2018

    Giochi del Commonwealth

    Il Queen's Baton Relay sbarca a Cairns

    Nella giornata odierna, il campione australiano di tiro con l’arco Taylor Worth ha portato il Queen’s Baton a Cairns indossando al polso il Conquest V.H.P. Gold Coast 2018 Commonwealth Games. Il segnatempo sfoggia i colori di questo straordinario evento sportivo e si contraddistingue per l'incisione del logo di Gold Coast 2018 con l'indicazione “Gold Coast 2018 XXI Commonwealth Games”.   La Maison Longines è orgogliosa di essere Sponsor ufficiale del Queen's Baton Relay, che attraversa le nazioni del Commonwealth fino alla cerimonia di apertura della XXI edizione dei Giochi del Commonwealth, il 4 aprile 2018. %break%Conosciuta nel mondo come sinonimo di eccellenza nel cronometraggio di precisione, la Maison Longines è orgogliosa di partecipare ai Giochi del Commonwealth 2018 di Gold Coast in qualità di cronometrista ufficiale e attende con ansia l’inizio delle gare fra 18 giorni.

  • 12/03/2018

    La corsa piana

    Longines e OSAF celebrano la famiglia Heller

    Il 10 marzo 2018 Longines e l’Organización Sudamericana de Fomento del Sangre Pura de Carrera (OSAF) hanno avuto l’onore di consegnare alla famiglia Heller un riconoscimento speciale nel corso di una cena di gala svoltasi all’Hyatt Centric di Montevideo, Uruguay. I vincitori del premio sono Liliana e Carlos Heller, allevatori e proprietari di grandi allevamenti di purosangue in Cile, Stud-Haras Don Alberto, e a Lexington, Kentucky. Nel corso della serata, il Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale di Longines Juan-Carlos Capelli ha omaggiato la famiglia per i suoi meriti con degli eleganti segnatempo Longines. %break% Presenziata da rappresentanti del settore ippico, la cerimonia ha reso omaggio all’impegno della famiglia Heller nell’equitazione a livello mondiale e in particolar modo in America Latina.   L’evento si è tenuto nel fine settimana del Longines Gran Premio Latinoamericano, la più importante gara internazionale del Gruppo 1 dell’America Latina di cui il brand orologiero svizzero è Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale.

  • 29/03/2018

    La corsa piana

    Longines Golden Slipper: competizioni ed eventi

    Il brand orologiero svizzero celebra il suo terzo anno in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale della Golden Slipper alla 62sima edizione della prestigiosa competizione, fiore all’occhiello del Rosehill Carnival. In presenza di un impressionante numero di spettatori riuniti nell’ippodromo Rosehill Gardens, il proprietario, l'allenatore e il fantino del cavallo vincitore hanno ricevuto un elegante orologio Longines, consegnato dal rappresentante di Longines Australia.   Durante l’imperdibile evento si sono inoltre svolte altre quattro gare di Gruppo 1, The George Ryder Stakes, The Ranvet Stakes, The Galaxy e The Rosehill Guineas, contribuendo a rendere queste giornate di competizioni le migliori di tutto l’anno.   L’ambasciatrice del Longines Golden Slipper Carnival Kyly Clarke ha presenziato le gare insieme all’amata modista australiana Nerida Winter, oltre ad aver contribuito alla selezione delle finaliste del Premio dell'Eleganza Longines nell’ambito della competizione “Fashion Chute” dell’Australian Turf Club.   Kyly Clarke, ambasciatrice del Longines Golden Slipper Carnival, ha commentato così la sua prima esperienza nelle vesti di giudice: “È stata un’esperienza eccezionale per me poter nominare e conferire il Premio dell'Eleganza Longines alla fortunata vincitrice”.   L'ambasciatrice del marchio ha consegnato a Tanya Lazarou, vincitrice del Premio dell'Eleganza Longines, un meraviglioso segnatempo della Maison svizzera che rispecchia perfettamente l’eleganza dell’evento e il suo raffinato outfit.   La Longines Golden Slipper è stata l'opportunità perfetta per scoprire la Longines Master Collection a cui appartiene l'orologio ufficiale dell'evento, un elegante modello in acciaio e oro rosa 18 carati dotato di movimento a carica automatica e lunetta perfettamente rotonda, che incarna i valori di eleganza, tradizione e performance propri del brand.

  • 29/03/2018

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour - Città del Messico

    Il 2018 sarà caratterizzato da uno strepitoso calendario con 17 eventi sparsi in tutto il mondo, grazie all’allargamento del circuito del Longines Global Champions Tour che porterà in nuove località il meglio del salto a ostacoli. Dopo l’esordio a Città del Messico di questo fine settimana, il Tour farà tappa a Miami Beach, per poi proseguire il viaggio nei luoghi più esclusivi del mondo come Shanghai, Madrid, Parigi, Londra, Roma e, per la prima volta, Saint-Tropez, nell’ambito del Longines Athina Onassis Horse Show. Il Tour si concluderà a Praga con il Longines Global Champions Super Grand Prix, dove i vincitori di ogni Grand Prix si daranno battaglia per conquistare l’ambito titolo.   In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale del Tour, il brand orologiero svizzero Longines è lieto di essere associato alla competizione clou dell'evento messicano, il Longines Global Champions Grand Prix di Città del Messico, che ha visto trionfare Scott Brash su Ursula XII. Il fantino britannico è stato premiato con un elegante orologio Longines da Edith Chavez, Brand Manager di Longines Messico.   La tappa latino-americana dell’edizione 2018 del Longines Global Champions Tour è stata anche l’occasione per il brand per accendere i riflettori sull’orologio dell’evento, il nuovo Conquest V.H.P. “Very High Precision”, un modello che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall'eleganza unica del marchio. Con un quadrante color argento e bracciale in acciaio inossidabile, questo segnatempo vanta inoltre una corona intelligente di facile utilizzo e un calendario perpetuo.