Skip to main navigation Skip to content

Notizie

  • 01/12/2017

    La corsa piana

    Hugh Bowman - Longines World’s Best Jockey

    Dopo uno strepitoso anno quasi sempre al comando e grazie al successo ottenuto insieme a Winx, Hugh Bowman si è aggiudicato il titolo di Longines World’s Best Jockey 2017 come miglior fantino dell’anno. Prima vittoria per l’australiano di questo riconoscimento, su cui ha messo la firma tagliando il traguardo per primo nella Japan Cup in association with Longines di domenica. Bowman ha conquistato dieci delle 100 principali corse di Gruppo o Grado 1, di cui sei in sella a Winx. Nel suo palmarès da vincitore figurano le seguenti gare: Tab Chipping Norton Stakes (Winx), Citi Hong Kong Gold Cup (Werther), China Horse Club George Ryder Stakes (Winx), Longines Queen Elizabeth Stakes (Winx), Chairman's Sprint Prize (Lucky Bubbles), Standard Chartered Champions & Chater Cup (Werther), Colgate Optic White Stakes (Winx), Seppelt Turnbull Stakes (Winx), William Hill Cox Plate (Winx) e la Japan Cup in association with Longines (Cheval Grand). In base alla procedura di attribuzione dei punteggi che premia i fantini nelle prime tre posizioni, Bowman ha portato a casa ben 142 punti quest’anno, seguito da Ryan Moore al secondo posto con 124 punti, premiato nel 2014 e 2016 con il titolo di Longines World’s Best Jockey. Lanfranco “Frankie” Dettori, incoronato nel 2015, si è classificato al terzo posto con 86 punti.%break% La cerimonia di premiazione di Bowman si svolgerà durante la cena di gala del Longines Hong Kong International Races, che si terrà l’8 dicembre 2017 presso l'Hong Kong Convention & Exhibition Centre. La classifica finale completa è pubblicata all’indirizzo www.ifhaonline.org Il punteggio per l'assegnazione del Longines World’s Best Jockey si basa sui risultati ottenuti nelle 100 principali gare di Gruppo 1 e Grado 1 in base a quanto stabilito per l'anno in corso dal Longines World’s Best Racehorse Rankings Committee. Il punteggio include le gare disputate dal 1° dicembre dell'anno precedente al 30 novembre dell'anno in corso. I fantini ricevono 12 punti per la vittoria, 6 punti per il secondo posto e 4 punti per il terzo posto. La procedura e la presentazione del Longines World’s Best Jockey Award sono state istituite nel 2014 e il premio riconosce per la prima volta dal punto di vista quantitativo il fantino che ha saputo distinguersi a livello mondiale per le sue eccezionali abilità.

  • 01/12/2017

    Corporate

    L’Ambasciatrice dell'Eleganza Longines Chi Ling Lin in visita alla boutique Longines di Printemps Haussmann

    Il primo dicembre l’Ambasciatrice dell'Eleganza Longines nonché attrice e modella asiatica Chi Ling Lin ha omaggiato con una visita l’iconica boutique parigina di Longines all’interno dei grandi magazzini Printemps Haussmann. Chi Ling Lin ha colto l’occasione per conoscere e salutare fan e giornalisti, accompagnata da Juan-Carlos Capelli, Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale della Maison, e Laurent Schenten, Direttore della Clientela di Printemps. L’Ambasciatrice dell’Eleganza indossava un segnatempo del brand svizzero in acciaio inossidabile della collezione Longines Master con un quadrante blu con finitura a raggi di sole e indici in diamanti, abbinato a un cinturino in alligatore blu. La linea fonde eccellenza ed eleganza, per la gioia degli appassionati di orologeria. I suoi segnatempo sono apprezzati per la loro qualità intrinseca così come per il loro design equilibrato. Lo stesso giorno Longines accoglierà inoltre l’Ambasciatrice nella prima tappa dei Longines Masters, dove Chi Ling Lin parteciperà alla Longines Speed Challenge al Parc des Expositions di Paris Nord-Villepinte. Ineguagliabile eleganza e performance equestri di altissimo livello si incontrano in una quattro giorni che vede i migliori fantini al mondo darsi battaglia in pista; Longines partecipa all’evento in qualità di Sponsor Titolare e Cronometrista ufficiale.

  • 01/12/2017

    La corsa piana

    Longines Hong Kong International Races 2017

    Con l’avvicinarsi della fine dell’anno, sale la febbre per il Longines Hong Kong International Races. Gli appassionati di corse equestri attendono con ansia questo evento prestigioso e senza dubbio accorreranno numerosi all’ippodromo Sha Tin il 10 dicembre 2017. Conosciuto anche con il nome di campionato mondiale di ippica e con un montepremi totale di 84.500 HKD, il Longines Hong Kong International Races si compone di quattro gare esclusive: la Longines Hong Kong Cup (2.000 m con in palio 25.000 HKD), la Longines Hong Kong Mile (1.600 m con in palio 23.000 HKD), la Longines Hong Kong Sprint (1.200 m con in palio 18.500 HKD) e la Longines Hong Kong Vase (2.400 m con in palio 18.000 KHD). La lunga storia di passione di Longines per il cronometraggio e le discipline equestri, testimoniata da questo evento, risale al 1878, anno in cui venne prodotto un nuovo cronografo meccanico recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo, un esclusivo orologio da tasca che ha scritto una pagina della prestigiosa storia del brand svizzero nel mondo degli sport equestri. I Longines Hong Kong International Races sono un fulgido esempio dei valori cui il marchio ambisce da sempre, dalla costante ricerca di prestazioni eccellenti all’eleganza intramontabile, senza dimenticare un forte attaccamento alla tradizione. Scopri gli orologi della collezione Longines Record Quale migliore occasione, se non i Longines Hong Kong International Races, per presentare la collezione ufficiale dell’evento, la Longines Record, che grazie all’impeccabile precisione dei cronometri è stata insignita della certificazione COSC. Risultato di quasi due secoli di savoir-faire orologiero, gli orologi della linea Longines Record sono ora disponibili con eleganti bracciali in acciaio inossidabile o con cinturini alligatore, per la gioia di tutti coloro che amano adornare il proprio polso con raffinati segnatempo. Tutti i cronometri dei modelli della collezione Record hanno ricevuto la certificazione dall’istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC) come riconoscimento per la loro alta precisione. Scopri la collezione ufficiale di orologi   Coronando un eccezionale anno di corse in piano, la scorsa edizione dei Longines Hong Kong International Races ha radunato un numero record di oltre 90.000 mila spettatori, che hanno gioito ed esultato con le strepitose prestazioni dei migliori cavalli e fantini di tutto il mondo. Ai vincitori delle quattro gare sono stati consegnati trofei ed eleganti orologi firmati Longines. Anche quest’anno si prevede entusiasmo alle stelle per questo imperdibile evento nel calendario delle corse equestri che vedrà sfidarsi partecipanti di Hong Kong e internazionali in una cornice di livello mondiale. L’Ambasciatore dell'Eleganza Longines Eddie Peng parteciperà alla manifestazione premiando la donna più elegante delle corse con il Premio dell'Eleganza Longines. Conosci l’Ambasciatore

  • 01/12/2017

    La corsa piana

    Japan Cup in association with Longines

    Dopo una gara al cardiopalma, Cheval Grand e Hugh Bowman si sono aggiudicati la 37a edizione della Japan Cup in association with Longines, svoltasi a Tokyo lo scorso fine settimana. Il duo vincitore si è posizionato rispettivamente davanti a Rey de Oro e Kitasan Black. Oltre alle performance sportive in pista, Longines ha colto l’occasione per celebrare l’eleganza, consegnando il Premio dell'Eleganza Longines alla famosa attrice e modella giapponese Ryo invitata all’evento.   La Japan Cup in association with Longines è stata la cornice perfetta per scoprire l’Orologio ufficiale dell’evento, un modello con uno speciale indicatore di fasi lunari e bracciale in acciaio inossidabile della Longines Master Collection, la collezione dove eleganza classica e impeccabile qualità del brand sublimano segnatempo d’eccellenza.   Istituita nel 1981, la Japan Cup in association with Longines è la competizione più importante del paese nonché una delle più prestigiose del mondo, una gara internazionale di 2.400 metri di Gruppo 1 su erba per cavalli di età superiore ai 3 anni.   Longines è al fianco degli sport equestri da oltre un secolo. Oggi il coinvolgimento del brand svizzero nel mondo equestre si concretizza con eventi di corsa in piano, salto a ostacoli, concorso completo, resistenza, dressage e attacchi. Longines è anche Sponsor e Orologio ufficiale della Federazione Internazionale delle Autorità Ippiche (IFHA) e presta il nome al titolo di Longines World's Best Racehorse per il miglior cavallo al mondo, al Longines World's Best Jockey per il miglior fantino al mondo e all’IFHA International Award of Merit. Proprio quest’ultimo riconoscimento è stato creato da Longines in collaborazione con l’IFHA allo scopo di celebrare pubblicamente personalità di spicco del panorama equestre per il loro prezioso contributo nel settore ippico. Quest’anno, la cerimonia si terrà il 2 dicembre nella cornice di Tokyo.

  • 28/11/2017

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI World Cup, Girone del Nord America - Las Vegas

    Questo weekend si è svolta a Las Vegas la decima tappa del Girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping, che è stata vinta dallo statunitense Richard Spooner in sella a Chatinus, con quasi 3 secondi di vantaggio su Alison Robitaille in sella a Serise du Bidou. Karrie Rufer in sella a Georgie d'Auvray EC ha completato il podio con il terzo posto. La prossima gara del girone del Nord America della Longines FEI World Cup™ Jumping, di cui il marchio orologiero svizzero è Sponsor Titolare e Cronometrista ufficiale, si svolgerà a Guadalajara (Messico) sabato 27 gennaio 2018.

  • 28/11/2017

    Sci alpino

    Coppa del Mondo Femminile di Sci Alpino FIS - Killington

    Eccellente prestazione messa a segno lo scorso fine settimana dalla sciatrice statunitense e Ambasciatrice Longines Mikaela Shiffrin che, nella cornice d’eccellenza della Coppa del Mondo FIS di Killington, ha conquistato un argento nello slalom gigante di sabato e un oro nello slalom di domenica. Complimenti!

  • 28/11/2017

    La corsa piana

    L’ippica a Meydan – Dubai

    Giovedì 23 novembre 2017, la Maison ha ufficialmente dato il via alla stagione ippica con una cena di gala presso l’ippodromo Meydan di Dubai. In qualità di partner e cronometrista ufficiale del Meydan e a dimostrazione di un impegno crescente nel mondo equestre, Longines ha presentato sette corse durante della serata. Per l’occasione, La Maison svizzera ha inoltre svelato l'orologio ufficiale dell'evento: un nuovo modello della Collezione Longines Master, caratterizzato da quadrante blu con finitura a raggi di sole che si abbina armoniosamente al cinturino in alligatore dello stesso colore.

  • 28/11/2017

    Salto ad ostacoli

    Harry Allen eletto Longines Rising Star 2017

    Il 21 novembre 2017 nel corso della prestigiosa cerimonia dei FEI Awards 2017 tenutasi a Montevideo, Uruguay, il fantino irlandese Harry Allen ha ricevuto il premio Longines Rising Star, consegnatogli da Juan-Carlos Capelli, Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale di Longines. Il promettente giovane atleta ha ricevuto inoltre un elegante cronografo Conquest Classic con calibro a carica automatica.   Il campione di salto a ostacoli sedicenne Harry Allen sta seguendo le orme del fratello maggiore Bertram, facendosi un nome nel panorama del salto a ostacoli internazionale. Per il vincitore del premio Longines Rising Star 2017 quest'anno è stato costellato di successi, con la vittoria di due medaglie d'oro nell'European Pony Championships di Kaposvár, Ungheria. Nonostante la sua giovane età, Harry ha già alle spalle una lunga serie di trionfi, con un totale di 20 vittorie internazionali.   Longines è particolarmente lieta di prendere parte alla cerimonia dei FEI Awards, istituita nel 2009 come riconoscimento al contributo di celebrità e organizzazioni al progresso degli sport equestri, sia all'aperto che al chiuso. Il premio Longines Rising Star viene assegnato agli atleti di età tra i 14 e i 21 anni che dimostrano un talento particolare nello sport.   Più in generale, il marchio della clessidra alata tiene in modo particolare a incoraggiare i giovani a praticare sport. Per questo, sostiene i giovani atleti attraverso programmi legati agli sport e ai valori che promuove. Tra questi, il premio Longines Rising Ski Stars, offerto alla migliore atleta under 21 e al migliore atleta under 23 che partecipano alla Coppa del Mondo di sci alpino FIS, il Longines Future Ski Champions per gli atleti under 16, il torneo Longines Future Tennis Aces organizzato per gli atleti al di sotto dei 13 anni, che si svolge in concomitanza con il Roland-Garros, e il Longines Future Racing Stars, aperto ai giovani fantini che partecipano al Prix de Diane Longines.%break%Longines e la FEI   Longines ha approfittato di questa serata di festeggiamenti in occasione della consegna dei FEI Awards per annunciare il proprio coinvolgimento in FEI Solidarity attraverso il sostegno al progetto "FEI Solidarity Retraining of Racehorses in partnership with Longines". L'obiettivo del progetto è formare fantini e allenatori perché usino tecniche appropriate per rieducare i cavalli da corsa in pensione a competere nelle gare di dressage, salto a ostacoli, resistenza e attacchi. Si tratta di un modo per dare una seconda occasione ai cavalli da corsa la cui carriera si è conclusa, e che altrimenti non avrebbero altre opportunità. Il marchio orologiero svizzero è molto orgoglioso di sostenere questo progetto, perfettamente in linea con il suo impegno di lungo termine nei confronti del mondo dell'equitazione.   In quanto partner principale della FEI, la Maison svizzera è Sponsor titolare oltre che Cronometrista e Orologio ufficiale di tre gironi della Longines FEI World CupTM Jumping (Europa Occidentale, Cina e Nord America), della finale della Longines FEI World CupTM Jumping e di incontri e finale della neo-battezzata Longines FEI Nations CupTM Jumping. Oltre al suo coinvolgimento negli sport equestri, Longines promuove i valori di eleganza, performance e tradizione per rafforzare ulteriormente il legame ultracentenario che vanta con il mondo equestre.

  • 28/11/2017

    Salto ad ostacoli

    Girone Europa Occidentale Longines FEI World Cup - Madrid Horse Week

    Il 25 novembre 2017, il francese Roger Yves Bost e Sydney Une Prince hanno trionfato alla Longines FEI World Cup™ Jumping di Madrid, seguiti dal fantino olandese Niels Bruynseels in sella a Cas de Liberte e dal terzo posto dell’irlandese Mark McAuley su Miebello. In seguito alla spettacolare prestazione, il vincitore ha ricevuto in premio un elegante segnatempo Longines per mano della Brand Manager di Longines Spagna Elena Orozsco. Longines è Sponsor, Cronometrista e Orologio ufficiale di tutte le tappe del Girone dell'Europa Occidentale della Longines FEI World Cup™ Jumping.

  • 21/11/2017

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour di Doha

    Questo fine settimana, dopo una gara al cardiopalma, Bassem Mohammed ha conquistato la quindicesima tappa del Longines Global Champions Tour che si è svolta a Doha, in Qatar, precedendo Janika Sprunger e Peder Fredricson. Inoltre, Harrie Smolders è stato incoronato vincitore del Global Champions Tour 2017 per aver condotto una strepitosa stagione ottenendo punteggi eccellenti sul circuito. Smolders ha portato a casa 278 punti, davanti a Maikel Van Der Vleuten in seconda posizione con 263 punti e a Lorenzo de Luca in terza posizione con 260 punti. Il fantino olandese è passato alla storia per esser stato il primo a conquistare il Campionato prima ancora della finale. Il Global Champions Tour 2017, iniziato ad aprile a Città del Messico, vede la partecipazione di Longines in qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale. Dopo la tappa messicana, il Tour ha portato i migliori fantini del mondo a sfidarsi nel cuore di grandi città come Monaco, Parigi, Shanghai, Londra e Roma, celebri per la loro atmosfera glamour. L’apertura del Tour è stata anche l’occasione per accogliere l’Ambasciatore dell’Eleganza Andre Agassi, seguito poi da Ingeborga Dapkunaite nella tappa di Monaco e Aaron Kwok a Shanghai. E per la gioia di grandi e piccini, la Maison ha allestito la giostra di cavalli in alcune location che fanno da cornice all’evento. Il Longines Global Champions Tour of Doha si è tenuto nell’impressionante centro equestre Al Shaqab. Questo luogo d’eccezione ha costituito l’occasione per presentare l'Orologio Ufficiale dell'evento, un modello Blue Edition della collezione Longines Master, dove l'eleganza classica e l'impeccabile qualità del brand sublimano segnatempo d’eccellenza. L’affascinante Blue Edition rispecchia appieno lo stile classico e disinvolto della collezione e presenta un cinturino in alligatore che si abbina armoniosamente al quadrante dello stesso colore.