Skip to main navigation Skip to content

Finale di Coppa del Mondo di tiro con l'arco 2017 - Roma

Tiro con l'arco

07/09/2017

Stephan Hansen e Sarah Sonnichsen conquistano il Longines Prize for Precision nella finale di Coppa del Mondo di tiro con l'arco, tenutasi a Roma.

Nell'intera stagione di Coppa del Mondo di tiro con l'arco, iniziata in Cina e seguita da altre tre tappe ad Antalia (Turchia), Salt Lake City (USA) e Berlino (Germania), i migliori arcieri al mondo in ciascuna delle quattro categorie di gara hanno cercato di qualificarsi per l'ambita finale, che quest'anno si è svolta a Roma. Insieme a un rappresentante del paese ospitante, 32 atleti in totale hanno partecipato a questo evento centrale del calendario internazionale di tiro con l'arco.

Nella categoria compound, i vincitori della Coppa del Mondo 2017 sono stati l'americano Braden Gellenthien e la colombiana Sarah Lopez, mentre Kim Woojin e Ki Bo Bae sono stati incoronati vincitori nella categoria ricurvo. Inoltre, il marchio orologiero svizzero Longines, partner e cronometrista ufficiale dell'evento fin dal 2008, ha presentato il Longines Prize for Precision, consegnando un segnatempo Longines, un trofeo e un assegno agli arcieri della categoria compound Stephan Hansen e Sarah Sonnichsen, che si sono distinti per aver totalizzato il maggior numero di 10 nell'intera stagione.

Come segnatempo ufficiale della finale di Coppa del Mondo di tiro con l'arco 2017 è stato scelto un modello della Longines Master Collection. Questo segnatempo, caratterizzato da un quadrante blu con finitura a raggi di sole, è perfettamente in linea con lo spirito classico e sobrio di questa collezione ed è disponibile in vari diametri, in modo da consentire a uomini e donne di trovare l'orologio più adatto al proprio polso.

Longines svolge un ruolo centrale nel cronometraggio degli atleti e nella presentazione dei risultati per tutte le categorie della Coppa del Mondo di tiro con l'arco. Questo sport incarna i valori di cui il marchio è portavoce sin dalla sua fondazione: precisione, tradizione ed eleganza. Un arciere di talento deve avere il controllo totale del proprio arco e delle proprie frecce, e per farlo gli occorrono concentrazione, equilibrio e precisione.
Archery World Cup Finals 2017; Rome; Endurance; 2017,pic1