Skip to main navigation Skip to content

Notizie

  • 22/02/2020

    La corsa piana

    Longines ha presentato l'H.H. the Amir Trophy 2020

    In qualità di sponsor e cronometrista ufficiale del Qatar Racing and Equestrian Club, Longines ha avuto il piacere di celebrare la vittoria di French King e del suo fantino Olivier Peslier nell'attesissima edizione 2020 dell'H.H. the Amir Trophy, presentata da Longines il 22 febbraio scorso. L'elettrizzante competizione ha avuto luogo durante l'appuntamento annuale con la tre giorni di corse ippiche dell'H.H. the Amir Sword Festival, che si è svolto all'ippodromo Al Rayyan di Doha (Qatar) dal 20 al 22 febbraio. Per festeggiare questa eccezionale vittoria, il brand orologiero svizzero è stato lieto di omaggiare i componenti del team vincitore con i suoi eleganti segnatempo.L'orologio ufficiale del festival era un cronografo con quadrante blu della collezione Conquest V.H.P.“ Very High Precision”. Questo segnatempo sportivo è dotato di un movimento esclusivo celebre per il suo alto grado di precisione (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l'esposizione a un campo magnetico. Oltre a queste interessanti funzionalità, offre anche una durata della batteria straordinariamente lunga e un calendario perpetuo.

  • 16/02/2020

    La corsa piana

    Tre domeniche di sfide al cardiopalma e prestazioni stellari concluse con l'81° Longines Grosser Preis von St. Moritz

    Il legame che unisce Longines e St. Moritz risale a oltre un secolo fa. Nel 1894, infatti, il brand orologiero svizzero inviò due contatori cronografi alla celebre località dell'Engadina, che sarebbero poi stati utilizzati come dispositivi di cronometraggio. Fu così che prese il via una partnership costante legata alle attività di cronometraggio, in particolare per lo sci alpino, la ginnastica e le corse ippiche.   Inoltre Longines dal 2015 è Sponsor e Orologio ufficiale di St. Moritz. Nel contesto di questa collaborazione, l’Ufficio turistico, la Scuola di Sci svizzera e gli impianti di risalita della sfarzosa meta alpina sfoggiano i colori del marchio.   Longines e il mondo equestre La passione di Longines per l’universo equestre risale al 1869, con la produzione del suo primo orologio da tasca a tema che sfoggiava una fiera testa di cavallo. Pochi anni dopo, nel 1878, Longines ha sviluppato un movimento cronografo, racchiuso in una cassa recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo.  Apparso sulle piste fin dal 1881, questo tipo di segnatempo è diventato subito estremamente popolare tra fantini e appassionati di cavalli poiché consentiva di cronometrare le prestazioni. Oggi, la partecipazione di Longines agli sport equestri include gare di salto a ostacoli, corse in piano, gare di attacchi, dressage e concorsi completi. Il brand ha scelto di sostenere questi sport poiché incarnano alla perfezione i suoi valori chiave: eleganza, tradizione e performance. Nell'ambito del coinvolgimento di Longines con il mondo equestre, il brand orologiero ha inoltre il piacere di sostenere le principali istituzioni ippiche come la Federazione Equestre Internazionale (FEI), la Federazione Internazionale delle Autorità Ippiche (IFHA) e la Federazione Internazionale dei Gentlemen Riders e delle Amazzoni (FEGENTRI).   Disputata nel lago ghiacciato della località svizzera di St. Moritz, la White Turf si è conclusa in modo perfetto oggi con la strepitosa vittoria di Wargrave e Dennis Schiergen nel Longines Grosser Preis von St. Moritz.   In qualità di Sponsor e Cronometrista ufficiale di questo emozionante evento sportivo, Longines ha avuto l'onore di cronometrare l'attesissima sfida che mette in palio il premio più elevato di tutte le gare disputate in Svizzera.

  • 14/02/2020

    La corsa piana

    White Turf di St. Moritz 2020 – Seconda domenica

    Il 9 febbraio, Longines ha cronometrato la vittoria di Clément Lheureux in sella a Ulster al Longines Grand Prix nel corso della seconda domenica di gara della White Turf a St. Moritz, a cui il marchio svizzero ha l’onore di partecipare in qualità di Sponsor, Cronometrista e Orologio ufficiale. Il Longines Grand Prix è una corsa preparatoria al Longines Grosser Preis von St. Moritz che si terrà il 16 febbraio.  Sin dal 1907, l’appuntamento annuale della White Turf St. Moritz ha luogo durante tre domeniche di febbraio sul lago ghiacciato dei Grigioni, un rinomato resort turistico. Con una partecipazione di oltre 30.000 visitatori all’anno, l’evento è considerato l’appuntamento sportivo e sociale più importante del calendario invernale. Quest’anno l’evento si svolge nelle giornate del 2, 9 e 16 febbraio.  L'orologio ufficiale dell'evento è il Conquest V.H.P. (Very High Precision), un segnatempo argentato da 41 mm dotato di calendario perpetuo e una durata della batteria straordinariamente lunga. Si tratta di un'eccellente creazione che combina precisione estrema (± 5 secondi/anno), tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall'eleganza unica del marchio.

  • 14/02/2020

    La corsa piana

    Longines diventa Partner e Cronometrista Ufficiale della prima SAUDI CUP

    Longines è una società con sede a Saint-Imier che vanta una lunga relazione con il mondo delle competizioni ippiche internazionali. Ora diventa Partner, Orologio e Cronometrista Ufficiale di questo attesissimo evento equestre, che culminerà nella SAUDI CUP, una gara dalla dotazione di 20 milioni USD, che la rende una delle corse più ricche al mondo.  Inoltre, Longines diventerà Partner Titolare del LONGINES TURF HANDICAP – una gara che vanta una pista su turf di oltre 3000m, nuovissima e d'avanguardia – e che sarà il primo evento ippico su turf del Regno dell'Arabia Saudita. La gara, originariamente chiamata Red Sea Handicap, ha già attratto partecipanti da tutto il mondo, e sembra ora determinata a diventare una delle gare in erba con il più forte schieramento di cavalli mai visto.  Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing di Longines, ha dichiarato: “ Siamo particolarmente fieri di inaugurare una nuova collaborazione con la SAUDI CUP in qualità di Partner, Orologio e Cronometrista Ufficiale dell'evento. Una partnership che rafforza la nostra annosa passione per le corse ippiche, nata oltre 140 anni fa. Non vediamo l'ora di diventare parte di questa prima edizione di un evento sportivo così emozionante.”%break%Adel A Almazroa, General Manager dell'Equestrian Club di Riyad ha commentato: “ L'impegno di Longines nel mondo delle corse ippiche è ampiamente riconosciuto, e siamo fieri di avere questo prestigioso compagno al nostro fianco per la SAUDI CUP. “   La due giorni inaugurale della gara SAUDI CUP si terrà al King Abdulaziz Racecourse di Riyad venerdì 28 febbraio, per la gara dei fantini del Kingdom Day, e sabato 29 febbraio 2020 per il giorno dedicato alla SAUDI CUP, che offrirà 16 corse per un totale di 30 milioni USD.

  • 02/02/2020

    La corsa piana

    White Turf di St. Moritz 2020 – Prima domenica

    La Maison dell’orologeria svizzera Longines è lieta di aver cronometrato la prima domenica di gara alla White Turf di St. Moritz, di cui il marchio è partner, cronometrista e orologio ufficiale. Nell’ambito della partnership con la St. Moritz Racing Association, Longines è stata anche sponsor titolare di una gara svoltasi nel corso della stessa giornata, il Grand Prix Longines, una corsa preparatoria in vista del Longines Grosser Preis von St. Moritz che si terrà il 16 febbraio.  Samurai condotto da Cheryl Schoch ha conquistato il Grand Prix Longines, precedendo Torochica con Kieran O’Neill e Fiesta con Dennis Schiergen.  Sin dal 1907, l’appuntamento annuale della White Turf St. Moritz ha luogo durante tre domeniche di febbraio sul lago ghiacciato dei Grigioni, un rinomato resort turistico. Con una partecipazione di oltre 30.000 visitatori all’anno, l’evento è considerato l’appuntamento sportivo e sociale più importante del calendario invernale. Quest’anno l’evento si svolge nelle giornate del 2, 9 e 16 febbraio.  L'orologio ufficiale dell'evento è il Conquest V.H.P. (Very High Precision), un segnatempo argentato da 41 mm dotato di calendario perpetuo e una durata della batteria straordinariamente lunga. Si tratta di un'eccellente creazione che combina precisione estrema (± 5 secondi/anno), tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall'eleganza unica del marchio.

  • 23/02/2019

    La corsa piana

    HH Emir’s Trophy 2019 presentato da Longines

    Nell’ambito della sua partnership con il Qatar Racing and Equestrian Club, Longines è stata fiera di ricoprire il ruolo di sponsor titolare dell’atteso HH The Emir’s Trophy, che si è tenuto nell’ultimo giorno dell’HH The Emir’s Sword Festival, svoltosi dal 21 al 23 febbraio. Il brand orologiero svizzero Longines è stato orgoglioso di presentare l’HH The Emir’s Trophy e di premiare il team vincitore – rappresentato da French King, allenato in Francia da Henri-Alex·Pantall per Sua Altezza lo sceicco Abdullah Bin Khalifa Al Thani e cavalcato da Olivier Peslier – con eleganti segnatempo Longines. L’orologio ufficiale dell’evento è un modello della collezione Conquest V.H.P. “ Very High Precision” con quadrante blu. Questo segnatempo è dotato di un movimento esclusivo, celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico. Oltre a queste interessanti funzionalità, offre anche una durata della batteria straordinariamente lunga e un calendario perpetuo. Infine, questo modello sfoggia un cinturino in caucciù blu.

  • 17/02/2019

    La corsa piana

    White Turf - 3a giornata di gara

    Dopo tre domeniche di gare al cardiopalma, l’80° Longines Grosser Preis von St. Moritz ha visto la vittoria di Kieren Fox su Berrahri, seguito da Eddy Hardouin con Jungleboogie e Kieran O’Niell in sella a Nimrod. Con un montepremi di 111.111 franchi svizzeri, la gara è stata la più ricca di sempre in Svizzera. Longines ha avuto l’onore di partecipare, ancora una volta, in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale dell’evento.   Dopo le tre domeniche di gare, Longines ha conferito a Dennis Schiergen, il miglior fantino della competizione, il “Longines Jockey Silver Trophy”.   Sin dal 1907, l’appuntamento annuale della White Turf St. Moritz ha luogo durante tre domeniche di febbraio sul lago ghiacciato dei Grigioni, un rinomato resort turistico. Con una partecipazione di oltre 30.000 visitatori all’anno, l’evento è considerato l’appuntamento sportivo e sociale più importante del calendario invernale. L’evento di quest’anno celebra il suo 80° Grosser Preis von St. Moritz e si svolge nei giorni 3, 10 e 17 febbraio.   Il legame tra il marchio di orologi svizzero e St. Moritz risale a oltre un secolo fa: nel 1894, infatti, Longines offrì alla celebre località in Engadina due cronografi dotati di movimento meccanico a carica manuale. Fu così che prese il via una partnership costante legata alle attività di cronometraggio, in particolare per lo sci alpino, la ginnastica e le corse ippiche.   Inoltre Longines dal 2015 è sponsor e orologio ufficiale di St. Moritz. Nel contesto di questa collaborazione, l’Ufficio turistico, la Scuola di Sci svizzera e gli impianti di risalita della sfarzosa meta alpina sfoggeranno i colori del marchio.   L’orologio ufficiale dell’evento è un elegante modello della collezione Record impreziosito da diamanti con quadrante in madreperla. La collezione Record combina eccellenza artigianale ed eleganza classica, aspirando a diventare la punta di diamante del marchio. Ciascun calibro include un bilanciere-spirale in silicio monocristallino dalle proprietà uniche e ha ottenuto la certificazione di “cronometro” da parte dell’istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC).   Fin dalle sue origini la Maison Longines è stata strettamente connessa con il mondo equestre: il più antico orologio del brand svizzero impreziosito con motivi equestri risale al 1869 e ha inaugurato una splendida serie di orologi da tasca sempre a tema equestre. I primi legami di Longines con il mondo dei cavalli hanno incoraggiato gli orologieri di Saint-Imier a continuare il progresso tecnologico nel cronometraggio sportivo per le competizioni ippiche. Nel 1878, il brand dalla clessidra alata ha così sviluppato il primo movimento cronografo: il leggendario 20H. Oggi il brand orologiero svizzero prosegue con passione il suo impegno nel mondo equestre e nelle sue varie discipline.

  • 10/02/2019

    La corsa piana

    White Turf - 2a giornata di gara

    Il 10 febbraio, Longines ha cronometrato la vittoria di Dennis Schiergen in sella a Berrahri al Longines Grand Prix nel corso della seconda domenica di gara della White Turf a St. Moritz, a cui il marchio svizzero ha l’onore di partecipare in qualità di Sponsor, Cronometrista e Orologio ufficiale. Il Longines Grand Prix è una corsa preparatoria in vista dell’80° Grosser·Preis·von·St.·Moritz del 17 febbraio.   Sin dal 1907, l’appuntamento annuale della White Turf St. Moritz ha luogo durante tre domeniche di febbraio sul lago ghiacciato dei Grigioni, un rinomato resort turistico. Con una partecipazione di oltre 30.000 visitatori all’anno, l’evento è considerato l’appuntamento sportivo e sociale più importante del calendario dell’Engadina. L’evento di quest’anno celebra il suo 80° Grosser·Preis·von·St.·Moritz e si svolge nei giorni 3, 10 e 17 febbraio.   L’orologio ufficiale dell’evento è un elegante modello della collezione Record. Connubio perfetto di eccellenza artigianale ed eleganza classica, questa collezione aspira a diventare la punta di diamante del marchio. Ciascun calibro include un bilanciere-spirale in silicio monocristallino dalle proprietà uniche e ha ottenuto la certificazione di “cronometro” da parte dell’istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC).

  • 03/02/2019

    La corsa piana

    Longines: orgogliosa di aver cronometrato la prima domenica di gara della White Turf St. Moritz

    Il brand orologiero svizzero Longines ha avuto il piacere di cronometrare la prima domenica di gara della White Turf St. Moritz, di cui il marchio è partner, cronometrista e orologio ufficiale. Nell’ambito della partnership con la St. Moritz Racing Association, Longines è stata anche sponsor titolare di una gara ippica svoltasi nel corso della stessa giornata: il Grand Prix Longines, una corsa preparatoria in vista dell’80° Grosser·Preis·von·St.·Moritz del 17 febbraio.   Cavalcato da Dennis Schiergen, New Agenda si è aggiudicato il Grand Prix Longines guidando la classifica dinanzi a Fiesta, cavalcato da Tim Bürgin e a Berrahri, cavalcato da Lingg Raphael.   Sin dal 1907, l’appuntamento annuale della White Turf St. Moritz ha luogo durante tre domeniche di febbraio sul lago ghiacciato dei Grigioni, un rinomato resort turistico. Con una partecipazione di oltre 30.000 visitatori all’anno, l’evento è considerato l’appuntamento sportivo e sociale più importante del calendario invernale. L’evento di quest’anno celebra il suo 80° Grosser·Preis·von·St.·Moritz e si svolge nei giorni 3, 10 e 17 febbraio.   L’orologio ufficiale dell’evento è un elegante modello della collezione Record. Connubio perfetto di eccellenza artigianale ed eleganza classica, questa collezione aspira a diventare la punta di diamante del marchio. Ciascun calibro include un bilanciere-spirale in silicio monocristallino dalle proprietà uniche e ha ottenuto la certificazione di “cronometro” da parte dell’istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC).

  • 02/02/2019

    La corsa piana

    Assemblea Generale di FEGENTRI e cerimonia di premiazione della Longines World FEGENTRI Championship for Lady and Gentlemen Riders 2019

    Quest’anno, il brand orologiero svizzero Longines ha di nuovo avuto il piacere di partecipare alla cena di gala dell’Assemblea Generale 2019 di FEGENTRI (Federazione internazionale dei gentlement riders e delle amazzoni), tenutasi a St. Moritz. Durante la serata, Longines, rappresentata da Christophe Jeanneret, Brand Manager Svizzera, e FEGENTRI, rappresentata dal suo Presidente Elie Hennau, hanno avuto l’onore di premiare la tedesca Lilli-Marie Engels, vincitrice della Longines World FEGENTRI Championship for Lady Riders 2018 e l’italiano Alberto Berton, vincitore della Longines World FEGENTRI Championship for Gentlemen Riders 2018. Entrambi hanno ricevuto un segnatempo Longines in riconoscimento delle loro eccezionali performance.%break%In qualità di brand profondamente legato al mondo equestre, Longines sostiene i cavalieri non professionisti ed è sponsor e orologio ufficiale di FEGENTRI. Presta anche il suo nome ai Campionati Mondiali ippici maschili e femminili e alle classifiche corrispondenti, ossia: Longines World FEGENTRI Championship Rankings amazzoni e Longines World FEGENTRI Championship Rankings cavalieri.