Skip to main navigation Skip to content

Notizie

  • 28/10/2020

    La corsa piana

    Longines HKIR Prelude Race Night

    Il 28 ottobre 2020 Longines è stata fiera di presentare la Longines Night Races all'ippodromo Happy Valley (HK SAR): l'attesissima corsa di cavalli ha dato il via alla settimana di corse dell'Hong Kong International Races. Cavalcato dal fantino Keith Yeung, quella sera Best Alliance ha galoppato verso la vittoria della Longines Cup. Il proprietario, il fantino e l’allenatore vincenti hanno ricevuto ciascuno un elegante segnatempo LONGINES, consegnato loro da Karen Au Yeung, Vice Presidente LONGINES Hong Kong.   Durante l'evento, il brand ha presentato un modello con quadrante nero incluso nella collezione Longines Spirit, ispirata ai classici segnatempo Longines usati dai celebri pionieri che hanno conquistato aria, terra e mare. Tutti i modelli della linea Longines Spirit includono movimenti all'avanguardia con la certificazione di "cronometro" e una garanzia di 5 anni.   In nome della sua partnership con l’istituzione Hong Kong Jockey Club, il brand orologiero svizzero è anche sponsor titolare e cronometrista ufficiale alla Longines Hong Kong International Races che si terrà domenica 13 dicembre e la Longines International Jockey Championship, che si terrà mercoledì 9 dicembre.     La passione di Longines per gli sport equestri risale al 1878, anno in cui venne prodotto un cronografo recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo, da usare per il cronometraggio di precisione al secondo. Questo modello era particolarmente gettonato nel 1881 tra fantini e appassionati di cavalli e presto iniziò a essere usato anche dalla maggior parte dei giudici sportivi di New York. Oggi, il coinvolgimento di LONGINES negli sport equestri include le corse ippiche e le gare di attacchi, di concorso completo, di salto a ostacoli e di dressage.

  • 28/10/2019

    La corsa piana

    Longines rinnova la sua partnership con la Breeders’ Cup

    Il brand orologiero svizzero Longines è fiero di rinnovare la sua collaborazione con la Breeders’ Cup, uno degli eventi di corse ippiche per purosangue più celebri del panorama internazionale.  Nell’ambito di questo nuovo accordo, Longines diventa sponsor titolare dell’evento recentemente denominato Longines Breeders’ Cup Classic.   Forte del suo solido coinvolgimento negli sport equestri da 150 anni, Longines è stato un partner importante della Breeders’ Cup dal 2014. Oltre ad adempiere al suo ruolo di cronometrista e orologio ufficiale dei Breeders’ Cup World Championships, il celebre brand orologiero continua a essere sponsor titolare per la Longines Breeders’ Cup Turf e la Longines Breeders’ Cup Distaff. Longines ha anche presieduto la gara con in palio il suo Premio dell’Eleganza, che celebra ogni anno l’uomo e la donna più eleganti dei Campionati mondiali.   “Negli anni, l’imperituro sostegno di Longines alla Breeders’ Cup e al settore delle corse ippiche è sempre stato straordinario e siamo molto lieti che abbia portato la nostra partnership a un livello ancora superiore”, ha affermato Drew Fleming, Vicepresidente esecutivo e COO della Breeders’ Cup. “ La Longines Breeders’ Cup Classic è una delle corse ippiche più importanti del mondo ed è difficile immaginare un brand più appropriato di Longines per rappresentare l’evento in termini di eleganza e prestigio.”%break%“Noi di Longines siamo lieti di rinnovare la nostra collaborazione con la Breeders’ Cup e di assumere il ruolo di sponsor ufficiale della Breeders’ Cup Classic”, ha detto Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing presso Longines. “ Il nostro coinvolgimento nelle corse ippiche risale al 1870, quando Longines ha sviluppato il suo primo movimento cronografo, utilizzato negli ippodromi americani. 140 anni più tardi, in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale dell’attesissima Breeders’ Cup, Longines conferma di nuovo la sua passione di lunga data per questa disciplina.”   La Breeders’ Cup World Championships, una due giorni composta da 14 corse, continua a essere considerata uno degli eventi più emozionanti del mondo, in cui si riuniscono i cavalli, i fantini, gli allenatori, i proprietari e gli allevatori più importanti dell’ippica. L’edizione 2019 avrà luogo il 1° e il 2 novembre al Santa Anita Park di Arcadia, in California. La Longines Breeders’ Cup Classic avrà luogo sabato 2 novembre e sarà trasmessa in diretta in prima serata su NBC.

  • 23/10/2019

    La corsa piana

    Longines HKIR Prelude Race Night

    Oggi il brand orologiero svizzero LONGINES è stato fiero di cronometrare presso l’ippodromo Happy Valley il LONGINES Night Races, l’attesissimo appuntamento di corse ippiche che apre la settimana delle LONGINES Hong Kong International Races, ovvero le gare internazionali di Hong Kong. Happy Time si è aggiudicato la vittoria grazie al fantino australiano Zac Purton, nell’evento clou che era anche la sesta corsa della serata: la Coppa LONGINES. Il proprietario, il fantino e l’allenatore vincenti hanno ricevuto ciascuno un elegante segnatempo LONGINES, consegnato loro da Karen Au Yeung, Vice Presidente LONGINES Hong Kong. Durante l’evento, il brand ha acceso i riflettori su un modello da donna della Master Collection LONGINES, una linea che coniuga eleganza classica ed eccellenza, per il sommo piacere degli appassionati di orologeria. Questo modello in acciaio da 29 mm sfoggia un quadrante blu con finitura a raggi di sole, indici di diamanti e lancette in argento lucidato. Dotato di un movimento automatico, questo elegante segnatempo è impreziosito da un bracciale in acciaio inossidabile. In nome della sua partnership con l’istituzione Hong Kong Jockey Club, il brand orologiero svizzero è anche sponsor titolare e cronometrista ufficiale durante la settimana di gare del LONGINES Hong Kong International Races, tra cui si annovera la LONGINES International Jockey Championship, che si terrà mercoledì 4 dicembre.   Inoltre, in occasione della cena di gala del LHKIR, organizzata per venerdì 6 dicembre da LONGINES e dall’istituzione Hong Kong Jockey Club, sarà consegnato il premio “LONGINES World Best Jockey 2019” al miglior fantino del mondo.   Domenica 8 dicembre, durante le LONGINES Hong Kong International Races, LONGINES avrà il piacere di dare il benvenuto al suo Ambasciatore dell’Eleganza Aaron Kwok. La celebre superstar locale consegnerà il Premio dell’Eleganza LONGINES alla donna più elegante della Sha Tin Racecourse di quel giorno.   La passione di LONGINES per gli sport equestri risale al 1878, anno in cui venne prodotto un cronografo recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo, da usare per il cronometraggio di precisione al secondo. Questo modello era particolarmente gettonato nel 1881 tra fantini e appassionati di cavalli e presto iniziò a essere usato anche dalla maggior parte dei giudici sportivi di New York. Oggi, il coinvolgimento di LONGINES negli sport equestri include le corse ippiche e le gare di attacchi, di concorso completo, di salto a ostacoli e di dressage.

  • 19/10/2019

    La corsa piana

    QIPCO British Champions Day

    In qualità di sponsor, cronometrista e orologio ufficiale dell’Ascot Racecourse, il brand orologiero Longines è stato lieto di mettere la sua esperienza nel cronometraggio al servizio delle cinque elettrizzanti gare del QIPCO British Champions Day lo scorso week-end, inclusa la QIPCO British Champions Stakes, vinta dal fantino Donnacha O’Brien in sella a Magical.   L’orologio ufficiale del QIPCO British Champions Day era un nuovo modello da donna della collezione Conquest Classic, che coniuga magistralmente la modernità e la raffinatezza incarnate dal brand. Splendente e raffinata, quest’ultima creazione sfoggia un carattere risolutamente femminile, con un guizzo dall’audacia contemporanea. Disegnato per incarnare la donna moderna, quest’orologio piacerà a chi sa riunire magistralmente le diverse sfaccettature della propria vita.

  • 06/10/2019

    La corsa piana

    Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines Prix de l’Opéra, Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines

    Domenica 6 ottobre 2019, presso l’ippodromo PARISLONGCHAMP (Francia), Pierre-Charles Boudot in sella a Waldgeist ha tagliato per primo il traguardo dei 2.400 metri del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, regalando ai 10.000 spettatori presenti una giornata di gara davvero elettrizzante.In qualità di sponsor e cronometrista ufficiale dell’evento, il brand orologiero svizzero Longines è stato anche fiero di presentare il Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines, vinto da Tom Eaves in sella a Glass Slippers e il Prix de l’Opéra Longines, vinto da Olivier Peslier in sella a Villa Marina.Per celebrare la loro straordinaria performance, Longines ha premiato il fantino, l’allenatore e il proprietario di entrambi i cavalli vincenti con eleganti segnatempo Longines. Per il 9° anno consecutivo, Longines è stato fiero di essere associato a tutte le gare svoltesi durante il week-end del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe. Questa attesissima corsa ippica si è guadagnata una reputazione mondiale, ricevendo il prestigioso premio Longines per la World’s Best Horse Race 2015, 2017, 2018. Contestualmente alla collaborazione con France Galop, Longines è cronometrista ufficiale degli ippodromi di Chantilly, Deauville e Longchamp, oltre a essere sponsor titolare del Prix de Diane Longines. Il brand è anche sponsor ufficiale del Qatar Racing and Equestrian Club. L’orologio ufficiale In qualità di orologio ufficiale del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines ha presentato un nuovo modello della Longines Master Collection, dotato di un quadrante in argento e di un indicatore di fasi lunari. Simbolo della maestria orologiera di Longines, la collezione Master incarna alla perfezione i valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito a costruire la reputazione del brand nel mondo.

  • 24/10/2018

    La corsa piana

    Longines HKIR Prelude Race Night

    Longines ha avuto il piacere di dare il via alle LONGINES Hong Kong International Races con la Longines Night Races, tenutasi oggi all’ippodromo di Happy Valley. Per il secondo anno, il celebre brand orologiero svizzero svolge il ruolo di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale della Longines Cup, nominando come Orologio ufficiale dell’evento il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo che unisce precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo.   La Longines Cup, quinta gara dell’evento, è stata vinta da Beaut Beaut condotto dal fantino Matthew Poon Ming-Fai in 00:57:36. Il proprietario, il fantino e l’allenatore del cavallo vincente sono stati premiati con eleganti segnatempo LONGINES, consegnati loro da Karen Au Yeung, Vice Presidente di Longines Hong Kong.   Alla Longines Night Race era presente la celebre attrice di Hong Kong Tracy Chu, che ha commentato la serata affermando: “Per me è un onore e un’emozione vivere personalmente e per la prima volta l’entusiasmo promesso dalle gare Longines. Sia il mondo delle corse ippiche che quello orologiero richiedono un altissimo livello di precisione in termini di cronometraggio e il nuovo Conquest V.H.P. “Very High Precision” è il segnatempo ideale per questa grandiosa occasione. Sono piacevolmente sorpresa di vedere la passione di Longines per gli sport equestri e il contributo del marchio nel corso degli anni in qualità di cronometrista per i campionati mondiali”.   L’orologio ufficiale della Longines Cup di quest’anno è il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, che spicca con il suo iconico quadrante blu con tre lancette. Questo segnatempo è dotato di un movimento esclusivo Longines celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi/anno) e per la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico. Oltre a queste interessanti funzionalità, offre anche una durata della batteria straordinariamente lunga e un calendario perpetuo. Il modello in acciaio da 41 mm segna ore, minuti e secondi nel quadrante blu, mentre il bracciale in acciaio dotato di chiusura déployante di sicurezza completa questo segnatempo eccezionale.   Nell’ambito della collaborazione con l’Hong Kong Jockey Club, il marchio orologiero svizzero è Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale della settimana delle Longines Hong Kong International Races, che comprendono il Longines International Jockeys’ Championship previsto per mercoledì 5 dicembre. Inoltre, nel corso della cena di gala delle LHKIR di venerdì 7 dicembre, presentata da Longines e dal Longines Hong Kong Jockey Club, verrà assegnato il premio “2018 Longines World’s Best Jockey Award” al fantino migliore del mondo.   Domenica 9 dicembre Longines darà il benvenuto al suo Ambasciatore dell’eleganza Jung Woo-Sung, ospite del Longines Hong Kong International Race 2018. L’acclamato attore coreano consegnerà il Premio dell’Eleganza Longines alla donna più elegante presente in questo giorno nell’ippodromo Sha Tin.   La passione di Longines per gli sport equestri risale al 1878, anno in cui venne prodotto un cronografo recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo, da usare per il cronometraggio di precisione al secondo. Questo modello era particolarmente gettonato nel 1881 tra fantini e appassionati di cavalli e presto iniziò a essere usato anche dalla maggior parte dei giudici sportivi di New York. Oggi il coinvolgimento di Longines negli sport equestri include numerose discipline: corse in piano, salto a ostacoli, gare di resistenza e di attacchi, dressage e concorso completo.

  • 20/10/2018

    La corsa piana

    QIPCO British Champions Day - Ascot

    Il brand orologiero svizzero Longines, in qualità di Sponsor principale, Cronometrista e orologio ufficiale dell’Ascot Racecourse, ha avuto il piacere di offrire la sua esperienza di cronometraggio per cinque entusiasmanti fare del QIPCO British Champions Day, fra cui la QIPCO British Champions Stakes conquistata da Craksman, condotto dal fantino vincitore del Longines World’s Best Jockey 2015 Frankie Dettori. L’attesissima giornata di gara, che conclude la stagione britannica di corse in piano, è stata anche contrassegnata dalla premiazione del Flat Season Owners Championship, quest’anno assegnato a Godolphin. La scuderia di purosangue era rappresentata da Hugh Anderson, Direttore generale per il Regno Unito e Dubai, e Sam Bullard, Direttore degli stalloni, che hanno ricevuto un segnatempo Longines e un trofeo per mano di Juan-Carlos Capelli, Vice-Presidente e Direttore del Marketing Internazionale di Longines.   Inoltre, il QIPCO British Champions Day ha permesso al brand di presentare ufficialmente ad alcuni membri della stampa e del mondo equestre il suo sistema di cronometraggio Longines Tracking System, inaugurato per la prima volta a giugno nel corso del Royal Ascot e attualmente in uso nell’Ascot Racecourse. Questa rivoluzionaria tecnologia fornisce dati istantanei sull’esatta posizione dei cavalli durante una corsa, sulle classifiche della gara, sulla distanza tra i cavalli e sulla loro accelerazione e decelerazione, oltre a misurare anche la distanza percorsa dai cavalli e quella restante durante la gara. A queste funzionalità che migliorano l’esperienza di professionisti e spettatori va aggiunto che il sistema non richiede nessuna installazione permanente nell’ippodromo poiché si basa interamente sui dati satellitari. Così facendo anche gli ippodromi situati in località storiche o naturali protette possono usufruire di questa tecnologia avanzata.   L’orologio ufficiale del QIPCO British Champions Dayè un modello della Collezione Record caratterizzato da un quadrante in madreperla bianco e indici in diamanti dove eccellenza artigianale ed eleganza classica si fondono. Tutte le creazioni della collezione Record sono dotate di calibri automatici e hanno ottenuto la certificazione di “cronometro” da parte dell’istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC).

  • 07/10/2018

    La corsa piana

    Qatar Prix de l'Arc de Triomphe, Longines Prix de l'Opéra

    As the Official Partner and Timekeeper of the Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, which was back on the new ParisLonghcamp racecourse, the Swiss watch brand Longines had the pleasure to offer its timekeeping expertise to the sixteen races, including nine in Group 1. The eponymous race saw the victory of Enable, ridden by Frankie Dettori.   Also on Sunday, the Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines and the Prix de l’Opéra Longines Group 1 races were claimed by Mabs Cross and Wild Illusion respectively. On this occasion, the brand presented the jockey, trainer and owner of the winning horses with elegant Longines timepieces.   Earlier today, the Longines had the pleasure to take part in the inauguration ceremony of the plates displaying the 2015 and 2017 Longines World’s Best Horse Race titles claimed by the  Qatar Prix de l’Arc de Triomphe. The mythical race was presented twice the prestigious Award by Longines and the International Federation of Horseracing Authorities, during a ceremony held in London in January. The plates can now be admired at the Club ParisLongchamp.   Along with the excitement of the most awaited horseracing trial, the spectators at ParisLongchamp had the opportunity to discover the Official Watch of the event: a model of the Record collection. Featuring a white matt dial with painted roman numerals, this timepiece is certified as a “chronometer” by the Swiss Official Chronometer Testing Institute (COSC).

  • 25/10/2017

    La corsa piana

    Frankie Dettori su Cracksman vince il 2017 QIPCO Champion Stakes ad Ascot

    Sabato 21 ottobre 2017, Longines ha avuto l’onore di cronometrare le gare del più esclusivo giorno di corse britanniche, il QIPCO British Champions Day, in cui Cracksman montato dal titolare del Longines World’s Best Jockey 2015, Frankie Dettori, si è aggiudicato il QIPCO Champions Stakes.

  • 05/10/2017

    La corsa piana

    Qatar Prix de l'Arc de Triomphe, Longines Prix de l'Opéra

    Il Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, che si è tenuto per il secondo anno a Chantilly, è una corsa che genera anno dopo anno un entusiasmo senza pari, come dimostrano le decine di migliaia di spettatori che vi assistono dal vivo e il miliardo di persone che la seguono davanti al televisore per ammirare le performance di alcuni dei migliori cavalli da corsa del mondo. Questo esclusivo evento ippico si è guadagnato la sua reputazione mondiale anche grazie alla vittoria del prestigioso premio Longines World’s Best Horse Race, presentato per la prima volta dall'IFHA e da Longines a gennaio 2016. Partner ufficiale del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, il marchio orologiero svizzero Longines ha avuto il piacere di mettere la sua esperienza nel cronometraggio al servizio delle diciassette gare che si sono tenute nel corso dell'evento, comprese le nove di Gruppo 1. La gara che dà il nome alla manifestazione ha visto la vittoria di Enable, montato da Frankie Dettori. Domenica, il Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines e il Prix de l’Opéra Longines, entrambe gare di Gruppo 1, sono state vinte rispettivamente da Battaash e Rhododendron. Per l'occasione, il marchio ha offerto al fantino, all'allenatore e al proprietario dei cavalli vincenti degli eleganti segnatempo. Oltre all'entusiasmo dimostrato per l'attesissima gara ippica, gli spettatori hanno avuto l'opportunità di scoprire l'orologio ufficiale dell'evento: un modello della Longines Master Collection caratterizzato da un quadrante blu con finitura a raggi di sole e da un cinturino in alligatore blu. Le sue affascinanti variazioni cromatiche sono perfettamente in linea con lo spirito classico e sobrio di questa collezione. Contestualmente alla collaborazione con France Galop, Longines è cronometrista ufficiale degli ippodromi di Chantilly, Deauville e Longchamp, oltre a essere sponsor titolare del Prix de Diane Longines. La Maison è inoltre partner del Qatar Racing and Equestrian Club.