Skip to main navigation Skip to content

Lo svizzero Bryan Balsiger, giovane prodigio del salto ostacoli, entra a far parte della Famiglia Longines

Salto ad ostacoli

08/07/2020

Il marchio orologiero svizzero Longines è orgoglioso di annunciare che il giovane prodigio del salto ostacoli Bryan Balsiger è entrato a far parte della Famiglia Longines in qualità di Friend of the Brand.

 

Nato in una famiglia di cavalieri e cresciuto nel cuore del maneggio familiare a Corcelles, in Svizzera, Bryan fa il suo debutto a soli 5 anni, dedicandosi all’equitazione in maniera naturale. Trovando nella sua famiglia una vera e propria fonte di ispirazione, sviluppa la sua carriera al fianco del padre, che è anche suo allenatore.

 

A soli 23 anni, il talentoso cavaliere ha già in attivo un numero impressionante di vittorie. Aggiudicatosi il titolo di Campione d’Europa dei giovani cavalieri nel 2017 a Samorin, in Slovacchia, entra nella categoria Elite nel 2018 e vince il Campionato Svizzero di Humlikon. In quell’anno, si unisce alla squadra svizzera e partecipa alla finale della Longines FEI Jumping Nations Cup™ a Barcellona. L’anno successivo, è con tale squadra che si aggiudica una delle tappe di qualificazione di questa competizione a La Baule prima di una memorabile vittoria in sella a Clouzot de Lassus durante la Longines FEI Jumping World Cup™ di Oslo. Questi ottimi risultati gli hanno anche permesso di entrare nella Top 100 dei migliori cavalieri del Longines Rankings e di qualificarsi per la prestigiosa Finale della Longines FEI Jumping World Cup™ di Las Vegas, che purtroppo questa primavera non ha avuto luogo.

 

Bryan Balsiger dichiara: “È un grande orgoglio per me poter entrare a far parte della Famiglia Longines. Sono onorato di essere associato a questo marchio, uno dei principali protagonisti degli sport equestri nonché società emblematica della regione in cui sono cresciuto. Farò in modo di tenere alto il nome di Longines, che si distingue per i valori di performance e precisione, essenziali nella mia vita di atleta”.  

 

Longines e gli sport equestri

 

La passione del marchio dalla clessidra alata per il mondo equestre risale al 1869, come testimonia il primo orologio da tasca decorato con una testa di un cavallo. Già nel 1912, il marchio inaugura una collaborazione con una competizione internazionale di salto ostacoli in Portogallo e quasi un secolo dopo, nel 2013, diventa il primo Top Partner e Cronometrista Ufficiale della Federazione Equestre Internazionale (FEI). Oggi, l’impegno di Longines negli sport equestri si estende alle discipline del salto ostacoli, del dressage, degli attacchi, del concorso completo e delle corse ippiche.