Skip to main navigation Skip to content

Vintage

Longines Ultra-Chron Diver (1968) Referenza 7970

CHF 3'250.00

NON PIÙ DISPONIBILE

Questo orologio è già stato venduto. Troviamo i nostri altri orologi restaurati qui.

Riparato e revisionato dal laboratorio Longines Heritage

Dimensioni:
41mm
Tipo di movimento:
Automatico
Colore quadrante:
Nero
Materiale:
Acciaio inossidabile

Disponibile in

      Longines Longines Ultra-Chron Diver (1968) Automatico Acciaio inossidabile Orologio - 7970
      Longines Longines Ultra-Chron Diver (1968) Automatico Acciaio inossidabile Orologio - 7970

      Cosa rende questo orologio eccezionale

      Primo orologio subacqueo alimentato da un movimento ad alta frequenza (oscillante a 36.000 alternanze orarie). Movimento di alta precisione sviluppato e prodotto da Longines (cal. 431), garantito con una precisione di un minuto al mese o di 2 secondi al giorno. Cassa in acciaio inox di 41 mm, impermeabile fino a 200 m. Lancetta dei minuti evidenziata in rosso, lunetta girevole unidirezionale con indici dei minuti rossi e triangolo luminoso, lancetta dei secondi che si muove dolcemente grazie al movimento ad alta frequenza. La produzione della prima serie (rif. 7970-1) è iniziata nel novembre 1967.

      Nel 1967 Longines disegnò una versione sportiva dell'Ultra-Chron: un orologio subacqueo con lancetta dei minuti rosso vivo, impermeabile fino a 200 metri. All'inizio del 1968 questo modello rappresentava il primo orologio subacqueo ad alta frequenza e probabilmente il più preciso. Ultra-Chron sta per Ultra-Chronometer, il che significa che questo orologio era più preciso di un cronometro. Longines garantiva una precisione di un minuto al mese, che equivale a due secondi al giorno. L'orologio a forma di tonneau era dotato di un meccanismo di calendario e di una lunetta girevole, che consentivano ai subacquei di determinare il loro tempo di immersione. Per poter leggere l'ora anche in acque torbide, gli indici sul quadrante e il triangolo sulla lunetta erano riempiti di trizio.
      L'Ultra-Chron è stato l'ultimo orologio meccanico nella storia dell'orologeria a eguagliare la precisione dell'orologio elettronico (a quel tempo con un movimento a diapason), ma con il vantaggio che non era necessaria alcuna batteria. Tecnicamente l'Ultra-Chron si ispira al cronometro dell'Osservatorio Longines, il calibro 360. Questo orologio ha stabilito nuovi record in termini di precisione (circa 1/10 di secondo al giorno) e ha rappresentato nel 1959 il primo movimento al mondo ad alta frequenza per un orologio da polso, vibrando a 36.000 alternanze orarie. Longines vanta oltre 100 anni di esperienza nel lavoro con movimenti ad alto ritmo per il cronometraggio ufficiale degli eventi sportivi in tutto il mondo.

      Informazioni sul restauro

      Il restauro di Longines è composto da dieci meticolosi passaggi che richiedono tutte le abilità dei nostri esperti. Dall'analisi iniziale fino alle fasi di test, scopri di più sui servizi di laboratorio Longines.

      Vedi altro
      Informazioni sul restauro