Skip to main navigation Skip to content

Notizie

  • 27/03/2021

    La corsa piana

    Dubai World Cup & Longines Dubai Sheema Classic

    Celebre come il maggior evento sportivo nel calendario di Dubai, la Dubai World Cup si tiene l'ultimo sabato di marzo presso l'ippodromo Meydan ed è il fiore all'occhiello della stagione di corse degli Emirati Arabi Uniti, che si conclude due settimane più tardi.   Nel suo ruolo di segnatempo ufficiale di tutti gli eventi organizzati dal Gruppo Meydan, Longines ha avuto l'onore di cronometrare nove corse della Dubai World Cup, vinta da Mystic Guide, cavalcato da Luis Saez.   L'altra competizione del giorno, la Longines Dubai Sheema Classic, è stata vinta da Mishriff, seguito da Chrono Genesis e Loves Only You. La squadra vincitrice è stata premiata con eleganti segnatempo Longines, consegnati dal Brand Manager Longines, Patrick Aoun. Longines Spirit: l'orologio ufficiale della 25° edizione della Dubai World Cup   La collezione Longines Spirit è stata creata prendendo ispirazione dai segnatempo dei pionieri leggendari partiti alla conquista del cielo, della terra e del mare affidandosi agli strumenti di misura Longines. Aviatori e esploratori leggendari come Amelia Earhart, Paul-Emile Victor, Elinor Smith e Howard Hughes hanno fatto affidamento al brand dalla clessidra alata per i loro viaggi straordinari. Oggi Longines presenta nuovi segnatempo che testimoniano il loro spirito pionieristico. Un brillante tributo a uomini e donne eccezionali che, attraverso i loro record, successi e prove di coraggio, hanno segnato la storia, incoraggiando le nuove generazioni a superare i propri limiti. Tutti i modelli della collezione Longines Spirit sono dotati di una tecnologia all'avanguardia con movimenti estremamente precisi che hanno ottenuto la certificazione di cronometro.

  • 21/03/2021

    Sci alpino

    Finali della Coppa del mondo maschile e femminile di sci alpino FIS

    Pur segnata della pandemia globale, l'edizione 2020/2021 della Coppa del mondo di sci alpino FIS è stata testimone delle performance straordinarie dei migliori atleti mondiali, inclusi i membri della Famiglia Longines.   Longines si congratula con Marco Odermatt e Loïc Meillard, che hanno conquistato rispettivamente il secondo e il quarto posto nella classifica della Coppa del mondo FIS per il 2020/2021, un degno riconoscimento del loro talento. Marco Odermatt è salito sul podio niente meno che dieci volte durante la stagione, tre di cui al primo posto (due vittorie nello slalom gigante e una nel super G). Un percorso impeccabile che si conclude con la conquista del secondo posto sia nella classifica dello slalom gigante sia in quella del super G.   Loïc Meillard conclude questa edizione della Coppa del Mondo conquistando tredici volte una posizione nella top 5, tra cui il secondo posto a Kranjska Gora e il terzo ad Adelboden nello slalom gigante.   L'aggiunta più recente alla Famiglia Longines è il francese Clément Noël, che conclude questa edizione della Coppa del Mondo FIS sul secondo gradino del podio della sua specialità, lo slalom, una disciplina per la quale ha già ottenuto due vittorie questa stagione, a Kranjska Gora e a Chamonix.%break%Per la categoria femminile, l'Ambasciatrice dell'Eleganza Longines Mikaela Shiffrin conquista il secondo posto nello slalom e nello slalom gigante, dopo due vittorie a Flachau e a Jasna nello slalom e una vittoria a Courchevel nello slalom gigante.   Le finali della Coppa del mondo FIS sono un'opportunità per Longines di dare rilievo ai giovani talenti del White Circus' assegnando il premio Longines Rising Ski Star a chi, durante la Coppa del Mondo, si è distinto come il miglior giovane sciatore (massimo 23 anni) e la migliore giovane sciatrice (massimo 21 anni) della stagione. Il marchio ha avuto anche il piacere di consegnare un orologio Longines, un trofeo e un assegno ad Alex Vinatzer (ITA) e Alice Robinson (NZL); a entrambi è stato assegnato questo premio per il secondo anno di seguito.   Longines & lo sci alpino In qualità di Partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) dal 2006, Longines vanta una lunga storia di savoir-faire tecnico settoriale che risale al 1924, quando il marchio cronometrò una gara militare tenutasi in Svizzera, a Saint-Imier. Oggi, il marchio è all'origine di numerose innovazioni tecnologiche usate sulle piste per cronometrare e registrare i tempi delle performance degli atleti durante i Campionati del mondo e la Coppa del mondo della FIS.