Skip to main navigation Skip to content

Le nostre boutique ufficiali e i nostri rivenditori autorizzati sono aperti!

Scopri dove trovare i nostri orologi oppure acquistali online 

Spedizione express gratuita

Notizie

  • 13/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Equestrian Beijing Masters

    Dall’11 al 13 ottobre, la capitale cinese ha ospitato l’edizone 2019 dei Longines Equestrian Beijing Masters, radunando i fantini migliori del contesto nazionale e internazionale al famoso stadio Nido d’uccello. In qualità di Sponsor Titolare e Cronometrista ufficiale di questo spettacolare evento, Longines ha avuto il piacere di registrare i tempi delle notevoli performance di Penelope Leprevost (FR) in sella a Cenai, che si è aggiudicata il Longines Grand Prix, a conclusione del fine settimana. Hanno completato il podio Daniel Deusser (GER) su Leonidas e Zhang Bin (CN) su Fetti Cash. L’attrice cinese nonché Ambasciatrice dell’Eleganza Longines Zhao Liying, che ha partecipato all’evento come ospite speciale, ha porto in dono alla vincitrice un segnatempo Longines, per celebrare la sua grande vittoria. L’edizione 2019 dei Longines Equestrian Beijing Masters ha offerto al marchio un’occasione unica per presentare l’orologio ufficiale dell’evento, un nuovo modello di una delle sue collezioni più emblematiche: la Longines Master Collection. Animato da un nuovo movimento a carica automatica, sviluppato in esclusiva per Longines, questo segnatempo si contraddistingue per un indicatore delle fasi lunari e un’estetica raffinata, che creano un equilibrio perfetto tra eccellenza tecnica ed eleganza classica.

  • 13/10/2019

    Ginnastica

    49ª edizione dei Campionati mondiali di ginnastica artistica 2019

    In qualità di sponsor e cronometrista ufficiale della 49ª edizione dei Campionati mondiali di ginnastica artistica di Stoccarda (GER), il brand orologiero svizzero Longines è stato fiero di consegnare alla ginnasta francese Melanie de Jesus dos Santos e al ginnasta statunitense Samuel Mikulak il più importante premio fuori gara: il Premio dell’Eleganza Longines. Tutti gli atleti che hanno gareggiato alle finali individuali maschili e femminili del concorso generale, tenutesi rispettivamente giovedì 10 ottobre e venerdì 11 ottobre, hanno ricevuto una nomination per questo concorso di eleganza. Al di là dell’aspetto tecnico, i vincitori hanno stupito l’intera giuria per la grazia, la bellezza, l’armonia e soprattutto l’eleganza della loro performance: un valore molto caro a Longines. Hanno entrambi ricevuto un segnatempo Longines, un trofeo e un assegno.   A Stoccarda, la giuria del Premio dell’Eleganza Longines annoverava Rainer Eckert, Brand Manager Longines Germania, Morinari Watanabe, Presidente della Federazione internazionale di ginnastica, Catalina Ponor e Fabian Hambüchen, Ambasciatori artistici per le categorie femminile e maschile dei Campionati mondiali di ginnastica artistica 2019. I voti dei giurati sono stati sommati dando luogo a una valutazione collettiva pertinente ed equilibrata della performance dei ginnasti. Inoltre, il brand Longines è stato lieto di sostenere la sua Ambasciatrice dell’Eleganza, la ginnasta svizzera Giulia Steingruber, arrivata diciottesima tra i migliori atleti di ginnastica artistica del mondo nella finale del concorso generale individuale.  E non ultimo, la ginnasta ha anche indossato l’orologio ufficiale dell’evento: un modello della collezione Conquest Classic dotato di un quadrante in madreperla bianca impreziosito con indici in diamanti. Questa linea coniuga magistralmente la modernità e la raffinatezza che caratterizza il brand. Splendente e raffinata, quest’ultima creazione sfoggia un carattere risolutamente femminile, con un guizzo dall’audacia contemporanea. 

  • 11/10/2019

    Corporate

    Simon Baker scopre l’universo Longines a Saint-Imier

    Il brand orologiero svizzero Longines è stato fiero di accogliere Simon Baker, il suo Ambasciatore dell’Eleganza dal 2012, presso la sua sede a Saint-Imier.   In questo giorno speciale, Simon Baker ha avuto l’opportunità di incontrare i dipendenti e scoprire, durante la visita dei laboratori di produzione, il complesso procedimento che conduce alla creazione di un orologio.   Dopo aver degustato la sua prima fonduta al formaggio in un tipico ristorante svizzero, Simon ha avuto il piacere di scoprire i tesori conservati nel museo del brand, al cui interno si trovano collezioni che rappresentano tutte le sfaccettature del ricco passato di Longines.  Lieto di testimoniare la maestria orologiera e di potersi immergere nella storia del brand, Simon Baker ha commentato: “ Sono parte della famiglia da sette anni e oggi è molto emozionante per me essere finalmente qui: è il modo ideale per dare spazio alla solida dimensione umana del brand che si accorda perfettamente con il mio modo di essere. Percepire la passione che gli orologiai mettono nel proprio lavoro mi ha molto arricchito e ispirato; tutto ciò dà una marcia in più al prodotto.”   Durante la visita, Simon Baker ha indossato una nuova versione tutta in ceramica della collezione HydroConquest, che trae ispirazione dal mondo degli sport acquatici.

  • 06/10/2019

    La corsa piana

    Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines Prix de l’Opéra, Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines

    Domenica 6 ottobre 2019, presso l’ippodromo PARISLONGCHAMP (Francia), Pierre-Charles Boudot in sella a Waldgeist ha tagliato per primo il traguardo dei 2.400 metri del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, regalando ai 10.000 spettatori presenti una giornata di gara davvero elettrizzante.In qualità di sponsor e cronometrista ufficiale dell’evento, il brand orologiero svizzero Longines è stato anche fiero di presentare il Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines, vinto da Tom Eaves in sella a Glass Slippers e il Prix de l’Opéra Longines, vinto da Olivier Peslier in sella a Villa Marina.Per celebrare la loro straordinaria performance, Longines ha premiato il fantino, l’allenatore e il proprietario di entrambi i cavalli vincenti con eleganti segnatempo Longines. Per il 9° anno consecutivo, Longines è stato fiero di essere associato a tutte le gare svoltesi durante il week-end del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe. Questa attesissima corsa ippica si è guadagnata una reputazione mondiale, ricevendo il prestigioso premio Longines per la World’s Best Horse Race 2015, 2017, 2018. Contestualmente alla collaborazione con France Galop, Longines è cronometrista ufficiale degli ippodromi di Chantilly, Deauville e Longchamp, oltre a essere sponsor titolare del Prix de Diane Longines. Il brand è anche sponsor ufficiale del Qatar Racing and Equestrian Club. L’orologio ufficiale In qualità di orologio ufficiale del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines ha presentato un nuovo modello della Longines Master Collection, dotato di un quadrante in argento e di un indicatore di fasi lunari. Simbolo della maestria orologiera di Longines, la collezione Master incarna alla perfezione i valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito a costruire la reputazione del brand nel mondo.

  • 06/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup, Girone del Nord America, Rancho Murieta

    Sabato 5 ottobre 2019, il fantino statunitense Karl Cook in sella a Caillou è arrivato primo al Girone del Nord America della Longines FEI Jumping World Cup™ tenutasi a Sacramento, in California. Swail Conor (IRL) in sella a Koss van Heiste si è aggiudicato il secondo posto davanti a Thomas Guy (NZL) in sella a Jonkheer Z. Domenica 6 ottobre 2019, il fantino statunitense Alex Granato in sella a Carlchen W si è aggiudicato la vittoria al Girone del Nord America della Longines FEI Jumping World Cup™ tenutasi a Columbus, in Ohio. Margie Goldstein-Engle (USA), in sella a Dicas, è arrivata seconda davanti a un’altra compatriota, Nicole Simpson, in sella ad Akuna Mattata. In qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale del Girone del Nord America della Longines FEI Jumping World Cup™, il brand orologiero Longines è stato fiero di premiare Karl Cook e Alex Granato con eleganti segnatempo in segno di riconoscimento per le loro eccellenti performance.

  • 02/10/2019

    Corporate

    Longines inaugura la prima Boutique in Romania

    In un’ottica di rafforzamento della sua presenza in Europa orientale, il marchio orologiero svizzero Longines celebra oggi l’apertura della sua prima Boutique in Romania. Situato nel famoso centro commerciale “Baneasa Shopping City” di Bucarest, con una superficie di quasi 39 metri quadri, lo store accoglie un’ampia selezione di segnatempo Longines, dai modelli più iconici del brand fino ai più recenti.    L’inaugurazione della boutique Longines si è svolta in presenza di Walter von Känel, presidente di Longines, Arthur Popa, CEO del Baneasa Shopping City, Ionut Tanase, Brand Manager Longines presso B&B Collection, Dmitri Dmitriev, Responsabile Regionale Vendite Longines e i coniugi Binda, proprietari della compagnia B&B Collection. Dopo il taglio del nastro, gli stessi ospiti sono stati invitati a scoprire l’elegante boutique Longines e i segnatempo del brand.%break%In questa occasione, il presidente Longines Walter von Känel ha dichiarato: “ Siamo veramente orgogliosi di inaugurare la nostra prima boutique in Romania e di offrire ai clienti che si trovano in questo paese l’opportunità di entrare nell’universo Longines e di ammirare le nostre eleganti collezioni, in una location d’eccezione.”   Approfittando di questa occasione, il brand dalla clessidra alata ha acceso i riflettori sul nuovo modello di una delle sue linee più emblematiche: la Longines Master Collection. Animato da un nuovo movimento a carica automatica, sviluppato in esclusiva per Longines, questo nuovo orologio si contraddistingue per un indicatore delle fasi lunari e un’estetica raffinata, che creano un equilibrio perfetto tra eccellenza tecnica ed eleganza classica.   La nuova boutique Longines si trova nel centro commerciale “Baneasa Shopping City”, al 42D di Soseaua Bucuresti-Ploiesti.