Skip to main navigation Skip to content

Le nostre boutique ufficiali e i nostri rivenditori autorizzati sono aperti!

Scopri dove trovare i nostri orologi oppure acquistali online 

Spedizione express gratuita

Notizie

  • 23/06/2020

    Corporate

    The Longines Heritage Classic – Tuxedo

    Longines propone due nuovi modelli ispirati agli esemplari storici, la cui estetica ricorda la libertà ritrovata alla fine degli anni ‘40. È facile immaginarli al polso dei ballerini che ai tempi affollavano i jazz club. Da qui, il nome Tuxedo scelto dai collezionisti, per via del contrasto tra il nero e il bianco sul quadrante che ricorda gli abiti giacca e cravatta indossati nelle serate eleganti e mondane dell’epoca. Per rispettare lo spirito dei modelli originali, Longines ha scelto in questo caso di non indicare la dicitura “Automatic” sui quadranti. Sempre con l’intento di creare esemplari il più fedeli possibile ai segnatempo storici, si nota l’assenza della finestrella della data nei modelli contemporanei, completati da cinturini in pelle nera semi-opaca, in perfetto spirito dell’epoca.   The Longines Heritage Classic – Tuxedo si declina in due versioni: un modello 3 sfere e un cronografo. Il modello 3 sfere si distingue per l’estetica del quadrante, un design tipico e molto in voga negli anni ‘40: un disco argentato opalino circondato da un anello nero opaco sublimato da sottili lancette a bastone rivestite di Super-LumiNova®. Il contatore dei piccoli secondi a ore 6 è decentrato e questo dettaglio contribuisce al fascino di questo esemplare di 38,50 mm di diametro che ospita il movimento esclusivo L893.5 dotato di spirale in silicio, garanzia di qualità e precisione. La versione cronografo propone anche il nero opaco, l’opalino e il blu notte, colori tanto eleganti quanto raffinati. Diverse aree strutturano il suo quadrante, il cui bordo è impreziosito da una scala tachimetrica, un elemento piuttosto raro per Longines e presente nel modello originale. The Longines Heritage Classic Chronograph – Tuxedo ospita all’interno della sua cassa di 40,00 mm di diametro un movimento (calibro L895.5) sviluppato esclusivamente per gli esemplari Heritage di Longines e dotato anch’esso di una spirale in silicio. Con i suoi due nuovi modelli che puntano sul contrasto tra il nero e il bianco, The Longines Heritage Classic – Tuxedo è un tuffo in quella

  • 19/06/2020

    Salto ad ostacoli

    Longines presenta Horse o’clock!

    Longines e la FEI, suo partner storico, hanno lanciato un quiz online che associa le personalità equestri alle collezioni iconiche della marca. Sei un castrone leggiadro o una giumenta maestosa? Fai il nostro quiz per scoprire la tua personalità equestre e l’orologio Longines più adatto a te! Sei elegante e raffinato/a come La Grande Classique de Longines? Dinamico/a e chic come la Conquest Classic? Gli altri ti definirebbero elegante o casual? Le collezioni Longines Master o Conquest V.H.P. sarebbero la scelta giusta per te! Tieniti pronto per Horse o’clock!Fai il quiz qui: https://horse-o-clock.fei.org/

  • 18/06/2020

    Corporate

    Longines celebra la riapertura della sua boutique presso il New World di Shanghai insieme all’Ambasciatrice dell’Eleganza Zhao Liying

    Mercoledì 18 giugno, Longines ha celebrato la riapertura della sua boutique presso il centro commerciale New World di Shanghai in presenza della sua Ambasciatrice dell’Eleganza, l’attrice cinese Zhao Liying.   Situata nel centro commerciale New World di Shanghai, la nuova boutique Longines si estende su 73 metri quadrati e propone un’ampia selezione di segnatempo, dagli orologi più iconici della Maison ai modelli più recenti.  In questa occasione, Longines e la sua Ambasciatrice hanno presentato una mostra dedicata alla nuova collezione Longines DolceVita, esposta accanto alla boutique della Maison. Con la sua caratteristica cassa rettangolare, la collezione Longines DolceVita si è evoluta negli anni senza mai perdere la sua identità ispirata alla dolce vita italiana. Zhao Liying ha colto questa occasione per condividere il suo pensiero sulla collezione: “ Mi piacciono particolarmente i cinturini colorati intercambiabili, che permettono di personalizzare il proprio orologio a seconda delle occasioni e dei look. Gli orologi Longines DolceVita incarnano alla perfezione l’eleganza di ogni donna.”  La boutique Longines è situata presso il centro commerciale New World di Shanghai, 1F No. 2-68 W. Nanjing Rd. Shanghai. Il centro commerciale New World di Shanghai ospiterà anche la mostra Longines DolceVita dal 16 al 28 giugno.

  • 10/06/2020

    Corporate

    Elegante e senza tempo, il Flagship Heritage si presenta in una nuova veste nera

    Lanciata nel 1957, la collezione Flagship è stata una delle prime linee battezzate da Longines. L’ammiraglia (flagship) è la nave che sventola la bandiera del comandante a capo della flotta. Con questo nome simbolo di vittoria e conquista, la collezione è diventata, a partire dagli anni ’50, la punta di diamante del marchio della clessidra alata. Pensati inizialmente per un pubblico maschile, questi orologi hanno riscosso molto successo anche tra le clienti del marchio.  Oggi, Longines rivisita questa creazione unisex e senza tempo, traendo ispirazione da un modello raro del 1957, dotato di quadrante nero, particolarmente apprezzato dai collezionisti. Connubio di savoir-faire tecnico ed eleganza, la nuova versione completamente nera del Flagship Heritage saprà conquistare tutti gli appassionati di orologi vintage.  Questo segnatempo è dotato di un movimento meccanico a carica automatica (L615) racchiuso all’interno di una cassa in acciaio inossidabile di 38,50 mm di diametro. La cassa è inoltre impreziosita da corna smussate con punte rivolte verso l’interno, un dettaglio emblematico della collezione che conferisce al modello uno stile elegante e raffinato.  Fedele al design dell’orologio originale, questo modello presenta un quadrante bombato laccato nero con una finitura lucida, messa in risalto dagli indici applicati a forma di trapezi sfaccettati. A ore 6, la finestrella della data è sormontata da un contatore dei piccoli secondi decentrato e dalla scritta "Flagship", elementi caratteristici dell’estetica orologiera degli anni ’50. Le lancette a forma di delfino esaltano questa composizione sobria, protetta da un vetro zaffiro antiriflesso. Emblema della collezione, una caravella dorata incorniciata da smalto blu è incisa sul fondello avvitato. Il modello è corredato da un cinturino in pelle nera con cuciture beige raffinate e una fibbia ad ardiglione.  Questa nuova variante arricchisce la linea Flagship Heritage, composta fino ad ora da una versione in acciaio con quadrante color crema e da un’edizione limitata lanciata in occasione del 60º anniversario della collezione, celebrato in collaborazione con l’ambasciatrice del marchio Kate Winslet.

  • 03/06/2020

    Corporate

    Longines Spirit

    I segnatempo e le apparecchiature Longines hanno contribuito, grazie alle loro caratteristiche di affidabilità, precisione e solidità e alle inedite tecnologie applicate, al successo di numerose imprese pionieristiche. Hanno accompagnato le spedizioni esplorative negli ultimi territori vergini del globo, affrontando condizioni meteorologiche estreme, navigato su mari in tempesta e contribuito ad aprire nuove vie aeree oltre che a stabilire record di aviazione. Numerosi aviatori ed esploratori hanno dato fiducia, e in qualche modo affidato la propria sopravvivenza, a Longines. Il Marchio ha dotato innumerevoli avventurieri di orologi-strumento di grande precisione: Amelia Earhart, Paul-Emile Victor, Elinor Smith, Howard Hughes sono tra i principali esponenti dell’esplorazione che hanno potuto beneficiare della perizia della Maison nelle loro conquiste aeree, marittime e terrestri.   La collezione Longines Spirit ridà vita a questo prezioso retaggio. I nuovi modelli fondono storia e innovazione riproponendo le caratteristiche degli orologi da pilota abbinate alle linee e ai codici attuali. La corona di grandi dimensioni, il réhaut, la lunetta arretrata rispetto al fianco della carrure, i caratteri tipografici del quadrante, gli indici a losanga e le ampie lancette a bastone luminescenti sono gli elementi ereditati dall’universo dell’aviazione pionieristica. Rivisitati e resi moderni, si integrano armoniosamente al suo design decisamente contemporaneo. Inoltre, le finiture sono state oggetto di particolare cura alternando dettagli satinati, opachi, lucidi e in rilievo.   L’eleganza di Longines Spirit è pari solo alla sua tecnologia d’avanguardia. Longines inserisce in questa linea unicamente movimenti automatici esclusivi (L888.4 e L688.4) dotati di spirale in silicio, che garantiscono un’estrema precisione e una maggiore durata nel tempo. Questi calibri, che assicurano rispettivamente una riserva di carica di 64 e 60 ore, vantano il certificato di cronometria del Controllo ufficiale svizzero dei cronometri (COSC). Gli alti contenuti tecnici di questa nuova collezione sono completati dal vetro zaffiro bombato con trattamento antiriflesso multistrato su entrambi i lati, dalla corona a vite e dal fondo cassa inciso e reso sicuro da sei viti di fissaggio.

  • 19/05/2020

    Corporate

    The Longines 1832 si declina in nero e al femminile

    1832 è l’anno in cui è stata fondata Longines; in quei tempi lontani la misurazione del tempo cominciava ad acquisire importanza e gli orologi venivano ancora realizzati dagli esperti a lavoro presso il proprio domicilio. L’inizio di una delle storie più belle dell’orologeria svizzera è celebrato dalla collezione The Longines 1832, degna erede del savoir-faire orologiero e dei codici estetici del Marchio. Fiera delle sue origini, Longines arricchisce questa linea con nuovi modelli.   The Longines 1832 è oggi disponibile con quadranti di colore nero opaco, all’insegna della purezza e dell’eleganza. La nuova finitura è proposta nelle versioni 3 sfere/data (30 e 40 mm di diametro) e nelle declinazioni con calendario annuale (calibro L897) e indicatore delle fasi lunari (calibro L899).   Questi nuovi esemplari, con fondo cassa trasparente che consente di ammirare l’affascinante lavoro del movimento all’interno, sono montati su bracciali in pelle nera, perfetti per esaltare le linee essenziali della collezione.   Longines proporrà per la prima volta un quadrante in madreperla beige e a beneficiarne sarà la collezione The Longines 1832. Questo modello femminile esibisce indici di diamanti, a sottolineare la raffinatezza della nuova versione. La cassa di 30 mm di diametro è completata da un bracciale in pelle beige iridato per valorizzare i toni delicati del quadrante.   Con le nuove varianti nere e le declinazioni femminili, i modelli The Longines 1832 contribuiranno puntualmente a tramandare la lunga tradizione orologiera del Marchio.

  • 09/03/2020

    Giochi del Commonwealth

    Longines e la CGF firmano una storica collaborazione per i Giochi del Commonwealth: inizia il conto alla rovescia per Birmingham 2022

    La Commonwealth Games Federation (CGF) ha firmato una collaborazione con Longines per le prossime tre edizioni dei Giochi del Commonwealth che inizieranno a Birmingham nel 2022.   L'accordo rappresenta la prima collaborazione multi-edizione della storia dei Giochi del Commonwealth, grazie alla quale Longines riceverà lo status esclusivo di “Partner Inaugurale del Commonwealth Sport Movement”. Noto in tutto il mondo per la sua eccellente precisione, il marchio orologiero svizzero Longines sarà partner e cronometrista ufficiale dei Giochi del Commonwealth di Birmingham 2022, così come delle edizioni 2026 e 2030. Come nuovo partner ufficiale, Longines fornirà tutti gli strumenti di cronometraggio e misurazione per ogni evento sportivo nell'ambito delle tre edizioni dei Giochi.   Ma non è tutto: Longines è stato nominato anche ‘Partner titolare’ di rugby a 7, tennistavolo, ginnastica e atletica. Questo accordo storico rafforza il solido legame tra Longines e i Giochi del Commonwealth. In passato, Longines è stato uno dei partner dei Giochi del Commonwealth di Perth 1962 e la collaborazione è stata rinnovata anche per i Giochi di Glasgow 2014 e di Gold Coast 2018.   La decisione è stata comunicata il 9 marzo, Giornata del Commonwealth, quando la CGF, in collaborazione con Longines e Birmingham 2022, ha svelato l'orologio per il conto alla rovescia situato nella Centenary Square a Birmingham. L'orologio ha iniziato il conto alla rovescia dei giorni, delle ore, dei minuti e dei secondi che mancano alla cerimonia inaugurale dei Giochi del Commonwealth di Birmingham, prevista per il 27 luglio 2022.     L'orologio Longines per il conto alla rovescia presenta un accesso con rampa per garantire libertà di movimento agli utenti su sedia a rotelle. Realizzata in Inghilterra, questa struttura riprende la forma dell'iconico logo ‘B’ dei Giochi di Birmingham 2022. La particolare forma del logo è stata creata collegando 12 paesi e città della regione, unendo insieme le località chiave dove si terranno, per 11 giorni, i Giochi del Commonwealth: 19 sport tra cui otto discipline para-sportive.   Il CEO della CGF, David Grevemberg CBE, ha dichiarato: “ Sono estremamente lieto e onorato che Longines si unirà a noi come Partner Inaugurale del Commonwealth Sport Movement. È l'inizio di un nuovo ed emozionante capitolo della storica relazione tra Longines e i Giochi del Commonwealth che risale ai Giochi di Perth del 1962.”   “Si tratta di un accordo storico: la collaborazione tra Longines e i Giochi del Commonwealth dimostra la grande fiducia nei confronti del futuro del Commonwealth Sport Movement. La collaborazione è resa possibile dal nuovo modello di Giochi, coordinato dai partner della CGF, che punta a nuove opportunità e ad una maggiore efficienza.”   “Per annunciare questa collaborazione è stata scelta la Giornata del Commonwealth, momento di celebrazione in tutti gli Stati che ne fanno parte, durante la quale abbiamo svelato l'orologio Longines per il conto alla rovescia in attesa della cerimonia di apertura di Birmingham 2022. Grazie a questa struttura straordinaria ed elegante, posizionata nell'iconica Centenary Square, il conto alla rovescia per Birmingham 2022 è ufficialmente iniziato.” %break%Il Vicepresidente Marketing, Matthieu Baumgartner, ha commentato: “ In questo giorno speciale, Longines è lieto di annunciare la sua partecipazione ai XXII Giochi del Commonwealth, considerati uno degli eventi sportivi più importanti a livello mondiale.   “A 870 giorni dall'inizio del grande evento, il nostro marchio è lieto di svelare la storica collaborazione con la CGF per i Giochi del Commonwealth, nelle edizioni 2022, 2026 e 2030.”   “Siamo estremamente orgogliosi della nostra collaborazione con i Giochi del Commonwealth che ha avuto inizio durante i Giochi di Perth del 1962 ed è andata avanti con quelli di Glasgow nel 2014 e di Gold Coast nel 2018.”   “Il tempo è cruciale quando si tratta di vincere una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo. In tal senso, Longines è impaziente di fornire la sua esperienza nel cronometraggio in diverse discipline, tra cui atletica leggera, ginnastica, rugby a 7 e tennistavolo, gli sport in cui collaboriamo con i Giochi del Commonwealth.”   “Il nostro marchio vanta una lunga tradizione di innovazione e precisione nel cronometraggio sportivo, che risale alla fine del XIX secolo. Per le prossime tre edizioni dei Giochi del Commonwealth, a partire da Birmingham 2022, Longines porterà avanti questa tradizione, insieme ad atleti e tifosi di tutto il mondo.”   Ian Reid, CEO di Birmingham 2022, ha dichiarato: “ "Si tratta di un giorno importante per i Giochi del Commonwealth di Birmingham, poiché ci stiamo avviciniamo con uno slancio all'inaugurazione di luglio 2022. “   “L'orologio diventerà un'attrazione chiave e un punto focale per la città, nonché un promemoria visivo per gli abitanti di Birmingham, che ospiterà uno degli eventi sportivi e culturali più grandi a livello mondiale. Porterà avanti il conto alla rovescia fino all'importante momento in cui i riflettori saranno puntati su Birmingham e sulla regione delle West Midlands.”

  • 07/03/2020

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour di Doha

    La nuova edizione del Longines Global Champions Tour promette un altro anno di emozionanti eventi sportivi nelle città più belle del mondo. La tappa di inaugurazione delle gare ha riunito i fantini e i destrieri migliori al mondo nella magnifica Longines Arena di Al Shaqab a Doha. Il Tour toccherà destinazioni emblematiche, quali Città del Messico, Saint-Tropez, Monaco e Praga. Per la seconda edizione, il prestigioso evento finale della stagione si svolgerà a New York sulla maestosa Governors Island. Il circuito si concluderà a Praga con il Longines Global Champions Tour Super Grand Prix, che riunisce nella gara finale i vincitori di ciascuna tappa del Longines Global Champions Tour Grand Prix. In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale della serie, il marchio orologiero svizzero Longines ha avuto l'onore di misurare i tempi della straordinaria vittoria di Daniel Deusser (Germania) in sella a Killer Queen VDM durante la gara clou del fine settimana, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Doha tenutosi sabato. Il fantino tedesco ha tagliato il traguardo davanti a Nicola Philippaerts in sella a Katanga v.h Dingeshof e Jérôme Guery in sella a Quel Homme de Hus, che si sono aggiudicati rispettivamente il secondo e il terzo posto. Yanick Rossier, Direttore delle Sponsorizzazioni e degli Eventi internazionali –Sport equestri di Longines, ha consegnato a Daniel Deusser un elegante segnatempo Longines per premiare la sua grande performance. Durante il fine settimana, gli spettatori hanno avuto l'occasione di scoprire un modello della collezione Conquest Classic, l'Orologio ufficiale dell'evento. Splendente e raffinata, questa creazione sfoggia un carattere risolutamente femminile, con un guizzo dall’audacia contemporanea. Progettati per scandire il ritmo della donna moderna, questi orologi sapranno conquistare chi sa combinare le molteplici sfaccettature della propria vita.

  • 29/02/2020

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping Nations Cup degli EAU 2020

    Sabato 29 febbraio 2020, il team della Nuova Zelanda composto da Bruce Goodin con Backatorps Danny V, Richard Gardner con Calisto, Tom Tarver-Priebe con Popeye e Daniel Meech con Cinca ha conquistato il primo posto nella Longines FEI Jumping Nations Cup™ degli EAU ad Abu Dhabi, seguito dal team egiziano e dal team degli Emirati su suolo domestico. Due giorni prima, l'egiziano Mouda Zeyada e Morocco hanno conquistato la vittoria nel President of the UAE Showjumping Cup Grand Prix presented by Longines, seguito dal lettone Kristaps Neretnieks con Moon Ray e dal fantino giordano Maysam Bisharat con Un Dollar de Blondel. In qualità di Sponsor, Cronometrista e Orologio ufficiale dell’evento, Longines ha avuto il piacere di omaggiare i vincitori delle due competizioni con degli eleganti segnatempo.  In questa occasione, il brand orologiero svizzero ha avuto anche l'onore di presentare l'Orologio Ufficiale dell'evento, il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall'eleganza unica del marchio.

  • 23/02/2020

    Salto ad ostacoli

    Geir Gulliksen (NOR) ha condotto Vdl Groep Quatro alla vittoria nell'ultima tappa della Longines FEI Jumping World - Cup Girone dell'Europa Occidentale

    La stagione 2019/2020 del Girone dell'Europa occidentale della Longines FEI Jumping World Cup™ è giunta al termine con l'ultima gara di qualificazione, disputata domenica 23 febbraio in occasione del Gothenburg Horse Show Questa competizione è stata caratterizzata dalla vittoria del norvegese Geir Gulliksen in sella a Vdl Groep Quatro, che ha preceduto lo svizzero Bryan Balsiger con Twentytwo Des Biches e il fantino francese Kevin Staut con For Joy van’t Zorgvliet HDC. In qualità di Sponsor, Cronometrista e Orologio ufficiale del Girone dell’Europa occidentale della Longines FEI Jumping World Cup™, il marchio orologiero svizzero è stato orgoglioso di premiare Geir Gulliksen con un elegante segnatempo per la sua grande vittoria.