Skip to main navigation Skip to content

Spedizioni regolari e gratuite su tutti gli ordini online*. Acquista ora

*La consegna potrebbe subire rallentamenti o ritardi in determinate zone del Paese

Notizie

  • 19/12/2019

    La corsa piana

    Longines Hong Kong International Races 2019

    Le Longines Hong Kong International Races hanno concluso l’anno in modo elettrizzante, ospitando alcuni dei migliori cavalli e fantini al mondo in niente meno che quattro gare di Gruppo 1. João Moreira si è aggiudicato la Longines Hong Kong Vase e la Longines Hong Kong Sprint in sella rispettivamente a Glory Vase e Beat the Clock, mentre Admire Mars, cavalcato da Christophe Soumillon, ha vinto la Longines Hong Kong Mile. Per finire, Masami Matsuoka e Win Bright si sono distinti, aggiudicandosi la vittoria nella Longines Hong Kong Cup. Longines Hong Kong Mile Masami Matsuoka e Win Bright hanno tagliato per primi il traguardo della Longines Hong Kong Cup. In qualità di sponsor titolare e cronometrista ufficiale dell’evento, Longines è stata fiera di premiare i team vincenti con i suoi eleganti segnatempo. E l’Ambasciatore dell’Eleganza del brand Aaron Kwok ha avuto il piacere di partecipare alla cerimonia di premiazione della Longines Hong Kong Cup. Infine, il brand orologiero svizzero ha presentato il nuovo modello della Master Collection Longines come l’orologio ufficiale delle Longines Hong Kong International Races 2019. Simbolo del savoir-faire orologiero Longines, questa linea è la perfetta rappresentazione dei valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito alla costruzione della reputazione internazionale del brand. Animati da un nuovo movimento a carica automatica, sviluppato in esclusiva per Longines, i segnatempo di questa collezione si contraddistinguono per un indicatore delle fasi lunari e un’estetica raffinata.

  • 19/12/2019

    La corsa piana

    Karis Teetan vittorioso al LONGINES International Jockeys’ Championship 2019

    Il fantino mauriziano Karis Teetan ha brillato stasera all’ippodromo Happy Valley (Hong Kong SAR), aggiudicandosi la vittoria al LONGINES International Jockeys’ Championship. Concludendo la corsa davanti a Ryan Moore e Vincent Ho, Karis Teetan ha accumulato il punteggio più alto nelle quattro corse della serata, con 20 punti complessivi. Durante la cerimonia di consegna del premio, LONGINES ha avuto il piacere di consegnare al vincitore un elegante segnatempo. In qualità di orologio ufficiale del LONGINES International Jockeys’ Championship, il brand ha presentato un modello della collezione The LONGINES Master Collection. Dotati di un nuovo movimento a carica automatica sviluppato esclusivamente per LONGINES, questi segnatempo sono caratterizzati da un indicatore di fasi lunari e da una grande raffinatezza estetica, per un perfetto equilibrio tra eccellenza tecnica ed eleganza classica. In settimana, i fantini riceveranno i meritati riconoscimenti alla cerimonia di premiazione dei “LONGINES World’s Best Jockey Award”, durante la cena di gala delle LONGINES Hong Kong International Races, venerdì 6 dicembre. Infine, domenica 8 dicembre, la settimana sarà conclusa con le LONGINES Hong Kong International Races, che includeranno la LONGINES Hong Kong Vase, la LONGINES Hong Kong Sprint, la LONGINES Hong Kong Mile e la LONGINES Hong Kong Cup.  

  • 15/11/2019

    La corsa piana

    Longines è ancora cronometrista e orologio ufficiale della corsa ippica di Belmont Park e della Saratoga Race Course

    Longines e la New York Racing Association, Inc. (NYRA) hanno annunciato oggi la decisione di rinnovare la loro partnership. Il marchio orologiero svizzero continuerà a prestare il proprio savoir-faire come cronometrista e orologio ufficiale della corsa di Belmont Park e della Saratoga Race Course.   Come parte dell’accordo, Longines sarà cronometrista ufficiale, orologio ufficiale e partner privilegiato del Belmont Stakes Grado 1, il pezzo forte dei tre giorni di Belmont Stakes Racing Festival, svoltosi il primo fine settimana di giugno. Iniziato come un evento su più giorni nel 2015, l’edizione del 2019 del Belmont Stakes Racing Festival ha previsto 18 gare stakes su tre giorni, incluse otto corse Grado 1 al Belmont Stakes Day, un evento inedito.   La riconferma di questa collaborazione significa inoltre che Longines continuerà a offrire il suo savoir-faire come partner titolare del Longines Just A Game Grado 1 durante il Belmont Stakes Day nonché del Longines Test Grado 1 alla Saratoga Race Course, che si terrà in occasione del Whitney Day.%break%“Siamo particolarmente fieri di rinnovare la collaborazione con NYRA, Belmont Park e Saratoga Race Course, in qualità di partner privilegiato nonché cronometrista e orologio ufficiale,” ha dichiarato Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing Longines. “ Con questa collaborazione il nostro brand svolgerà fieramente un ruolo attivo al Belmont Stakes Day e al Whitney Day. Un’emozionante partnership che rafforza la nostra annosa passione per le corse ippiche, nata oltre 140 anni fa.”   La NYRA e Longines hanno unito le forze per la prima volta nel 2012 e, da quell’anno, Longines ha svolto un ruolo di primo piano alla corsa ippica di Belmont Park e alla Saratoga Race Course.   “La NYRA è lieta di affiancarsi a Longines e di avvalersi delle conoscenze del rinomato brand, cronometrista e orologio ufficiale della corsa di Belmont Park e della Saratoga Race Course,” ha affermato Tony Allevatto, Chief Revenue Officer della NYRA. “ Siamo lieti anche di contare Longines tra i presenti alla corsa di Belmont Park e della Saratoga Race Course per due degli eventi ippici più prestigiosi: il Belmont Stakes Day e il Whitney Day.”

  • 02/11/2019

    La corsa piana

    Breeders’ Cup World Championships

    Il marchio orologiero svizzero Longines è stato sponsor, cronometrista e orologio ufficiale della 36a edizione dei Breeders’ Cup World Championships, svoltisi venerdì 1° e sabato 2 novembre nella californiana Santa Anita. Sabato, Vino Rosso e il suo fantino Irad Ortiz Jr. hanno galoppato verso la vittoria alla Longines Breeders’ Cup. Lo stesso giorno, Longines è ritornata come sponsor titolare della Longines Breeders’ Cup Distaff, vinta da Blue Prize, nonché della Longines Breeders’ Cup Turf, vinta da Bricks and Mortar. Le associazioni vincenti di queste tre competizioni hanno ricevuto eleganti segnatempo dai rappresentanti Longines.   Il fine settimana è stato anche segnato dall’attesissimo Premio dell’Eleganza Longines, che celebra il motto del brand: “Elegance is an Attitude”. Il premio ricompensa l’espressione dell’eleganza individuale, selezionando i partecipanti della Breeders’ Cup che si distinguono per stile, raffinatezza e determinazione, e offrendo loro un segnatempo Longines.   In qualità di orologio ufficiale della Breeders’ Cup, Longines ha avuto anche il piacere di mettere in evidenza un nuovo modello della Longines Master Collection. Animato da un nuovo movimento a carica automatica, sviluppato in esclusiva per Longines, questo segnatempo si contraddistingue per un indicatore delle fasi lunari e un’estetica raffinata, che creano un equilibrio perfetto tra eccellenza tecnica ed eleganza classica.

  • 28/10/2019

    La corsa piana

    Longines rinnova la sua partnership con la Breeders’ Cup

    Il brand orologiero svizzero Longines è fiero di rinnovare la sua collaborazione con la Breeders’ Cup, uno degli eventi di corse ippiche per purosangue più celebri del panorama internazionale.  Nell’ambito di questo nuovo accordo, Longines diventa sponsor titolare dell’evento recentemente denominato Longines Breeders’ Cup Classic.   Forte del suo solido coinvolgimento negli sport equestri da 150 anni, Longines è stato un partner importante della Breeders’ Cup dal 2014. Oltre ad adempiere al suo ruolo di cronometrista e orologio ufficiale dei Breeders’ Cup World Championships, il celebre brand orologiero continua a essere sponsor titolare per la Longines Breeders’ Cup Turf e la Longines Breeders’ Cup Distaff. Longines ha anche presieduto la gara con in palio il suo Premio dell’Eleganza, che celebra ogni anno l’uomo e la donna più eleganti dei Campionati mondiali.   “Negli anni, l’imperituro sostegno di Longines alla Breeders’ Cup e al settore delle corse ippiche è sempre stato straordinario e siamo molto lieti che abbia portato la nostra partnership a un livello ancora superiore”, ha affermato Drew Fleming, Vicepresidente esecutivo e COO della Breeders’ Cup. “ La Longines Breeders’ Cup Classic è una delle corse ippiche più importanti del mondo ed è difficile immaginare un brand più appropriato di Longines per rappresentare l’evento in termini di eleganza e prestigio.”%break%“Noi di Longines siamo lieti di rinnovare la nostra collaborazione con la Breeders’ Cup e di assumere il ruolo di sponsor ufficiale della Breeders’ Cup Classic”, ha detto Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing presso Longines. “ Il nostro coinvolgimento nelle corse ippiche risale al 1870, quando Longines ha sviluppato il suo primo movimento cronografo, utilizzato negli ippodromi americani. 140 anni più tardi, in qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale dell’attesissima Breeders’ Cup, Longines conferma di nuovo la sua passione di lunga data per questa disciplina.”   La Breeders’ Cup World Championships, una due giorni composta da 14 corse, continua a essere considerata uno degli eventi più emozionanti del mondo, in cui si riuniscono i cavalli, i fantini, gli allenatori, i proprietari e gli allevatori più importanti dell’ippica. L’edizione 2019 avrà luogo il 1° e il 2 novembre al Santa Anita Park di Arcadia, in California. La Longines Breeders’ Cup Classic avrà luogo sabato 2 novembre e sarà trasmessa in diretta in prima serata su NBC.

  • 23/10/2019

    La corsa piana

    Longines HKIR Prelude Race Night

    Oggi il brand orologiero svizzero LONGINES è stato fiero di cronometrare presso l’ippodromo Happy Valley il LONGINES Night Races, l’attesissimo appuntamento di corse ippiche che apre la settimana delle LONGINES Hong Kong International Races, ovvero le gare internazionali di Hong Kong. Happy Time si è aggiudicato la vittoria grazie al fantino australiano Zac Purton, nell’evento clou che era anche la sesta corsa della serata: la Coppa LONGINES. Il proprietario, il fantino e l’allenatore vincenti hanno ricevuto ciascuno un elegante segnatempo LONGINES, consegnato loro da Karen Au Yeung, Vice Presidente LONGINES Hong Kong. Durante l’evento, il brand ha acceso i riflettori su un modello da donna della Master Collection LONGINES, una linea che coniuga eleganza classica ed eccellenza, per il sommo piacere degli appassionati di orologeria. Questo modello in acciaio da 29 mm sfoggia un quadrante blu con finitura a raggi di sole, indici di diamanti e lancette in argento lucidato. Dotato di un movimento automatico, questo elegante segnatempo è impreziosito da un bracciale in acciaio inossidabile. In nome della sua partnership con l’istituzione Hong Kong Jockey Club, il brand orologiero svizzero è anche sponsor titolare e cronometrista ufficiale durante la settimana di gare del LONGINES Hong Kong International Races, tra cui si annovera la LONGINES International Jockey Championship, che si terrà mercoledì 4 dicembre.   Inoltre, in occasione della cena di gala del LHKIR, organizzata per venerdì 6 dicembre da LONGINES e dall’istituzione Hong Kong Jockey Club, sarà consegnato il premio “LONGINES World Best Jockey 2019” al miglior fantino del mondo.   Domenica 8 dicembre, durante le LONGINES Hong Kong International Races, LONGINES avrà il piacere di dare il benvenuto al suo Ambasciatore dell’Eleganza Aaron Kwok. La celebre superstar locale consegnerà il Premio dell’Eleganza LONGINES alla donna più elegante della Sha Tin Racecourse di quel giorno.   La passione di LONGINES per gli sport equestri risale al 1878, anno in cui venne prodotto un cronografo recante l’incisione di un fantino e del suo cavallo, da usare per il cronometraggio di precisione al secondo. Questo modello era particolarmente gettonato nel 1881 tra fantini e appassionati di cavalli e presto iniziò a essere usato anche dalla maggior parte dei giudici sportivi di New York. Oggi, il coinvolgimento di LONGINES negli sport equestri include le corse ippiche e le gare di attacchi, di concorso completo, di salto a ostacoli e di dressage.

  • 19/10/2019

    La corsa piana

    QIPCO British Champions Day

    In qualità di sponsor, cronometrista e orologio ufficiale dell’Ascot Racecourse, il brand orologiero Longines è stato lieto di mettere la sua esperienza nel cronometraggio al servizio delle cinque elettrizzanti gare del QIPCO British Champions Day lo scorso week-end, inclusa la QIPCO British Champions Stakes, vinta dal fantino Donnacha O’Brien in sella a Magical.   L’orologio ufficiale del QIPCO British Champions Day era un nuovo modello da donna della collezione Conquest Classic, che coniuga magistralmente la modernità e la raffinatezza incarnate dal brand. Splendente e raffinata, quest’ultima creazione sfoggia un carattere risolutamente femminile, con un guizzo dall’audacia contemporanea. Disegnato per incarnare la donna moderna, quest’orologio piacerà a chi sa riunire magistralmente le diverse sfaccettature della propria vita.

  • 06/10/2019

    La corsa piana

    Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines Prix de l’Opéra, Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines

    Domenica 6 ottobre 2019, presso l’ippodromo PARISLONGCHAMP (Francia), Pierre-Charles Boudot in sella a Waldgeist ha tagliato per primo il traguardo dei 2.400 metri del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, regalando ai 10.000 spettatori presenti una giornata di gara davvero elettrizzante.In qualità di sponsor e cronometrista ufficiale dell’evento, il brand orologiero svizzero Longines è stato anche fiero di presentare il Prix de l’Abbaye de Longchamp Longines, vinto da Tom Eaves in sella a Glass Slippers e il Prix de l’Opéra Longines, vinto da Olivier Peslier in sella a Villa Marina.Per celebrare la loro straordinaria performance, Longines ha premiato il fantino, l’allenatore e il proprietario di entrambi i cavalli vincenti con eleganti segnatempo Longines. Per il 9° anno consecutivo, Longines è stato fiero di essere associato a tutte le gare svoltesi durante il week-end del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe. Questa attesissima corsa ippica si è guadagnata una reputazione mondiale, ricevendo il prestigioso premio Longines per la World’s Best Horse Race 2015, 2017, 2018. Contestualmente alla collaborazione con France Galop, Longines è cronometrista ufficiale degli ippodromi di Chantilly, Deauville e Longchamp, oltre a essere sponsor titolare del Prix de Diane Longines. Il brand è anche sponsor ufficiale del Qatar Racing and Equestrian Club. L’orologio ufficiale In qualità di orologio ufficiale del Qatar Prix de l’Arc de Triomphe, Longines ha presentato un nuovo modello della Longines Master Collection, dotato di un quadrante in argento e di un indicatore di fasi lunari. Simbolo della maestria orologiera di Longines, la collezione Master incarna alla perfezione i valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito a costruire la reputazione del brand nel mondo.

  • 15/09/2019

    La corsa piana

    Longines Irish Champions Weekend

    In occasione del Longines Irish Champions Weekend si è svolto il QIPCO Irish Champion Stakes a Leopardstown, vinto da Ryan Moore su Magical, nonché la Comer Group International Irish St Leger a Curragh, dove ha trionfato Chris Hayes in sella a Search For A Song. Longines ha premiato i proprietari, allenatori e fantini vincitori di queste due prestigiose corse con orologi Longines. Inoltre, Longines ha consegnato il Premio dell'Eleganza Longines agli ippodromi di Leopardstown e Curragh, rendendo omaggio alla donna e all'uomo più eleganti della giornata con raffinati segnatempo.

  • 01/09/2019

    La corsa piana

    Longines Grosser Preis von Baden

    Per il piacere di tutti i presenti, entusiasti appassionati di corse ippiche, il Longines Grosser Preis von Baden è stato scandito anche quest’anno da straordinarie performance in tutte le gare svoltesi oggi presso l'ippodromo di Iffezheim. L’attesissima corsa di Gruppo 1 Longines Grosser Preis von Baden è stata vinta da Ghaiyyath cavalcato da William Buick, davanti a Donjah e Laccario. In qualità di sponsor titolare e cronometrista ufficiale dell’evento, Longines è stato lieto di omaggiare il vittorioso team di Ghaiyyath con eleganti segnatempo. Il brand ha conferito un altro tocco di eleganza all’evento invitando la sua Ambasciatrice dell'Eleganza Ingeborga Dapkunaite a prendervi parte e a consegnare il Longines Prize for Elegance a Mariam Weiland, la spettatrice più elegante dell’occasione.   L’orologio ufficiale del Longines Grosser Preis von Baden L’orologio ufficiale del Longines Grosser Preis von Baden 2019 è un modello della collezione Conquest "Very High Precision" che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio. Questo modello sfoggia un quadrante in argento ed è dotato di un movimento esclusivo celebre per il suo alto grado di precisione (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico. Il movimento deve senz’altro la sua eccezionalità a queste interessanti caratteristiche, a cui si aggiungono una durata della batteria straordinariamente lunga e un calendario perpetuo.