Skip to main navigation Skip to content

Le nostre boutique ufficiali e i nostri rivenditori autorizzati sono aperti!

Scopri subito dove trovare i nostri orologi oppure acquistali online 

Spedizione express gratuita


Notizie

  • 28/03/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines becomes Title Partner of the Longines Balve Optimum

    Il brand orologiero svizzero Longines è lieto di annunciare la sua nuova collaborazione con la competizione di salto a ostacoli e dressage LONGINES BALVE OPTIMUM in qualità di Sponsor Titolare, Cronometrista e Orologio Ufficiale dell’evento. Inaugurato oltre 70 anni or sono, questo straordinario evento sportivo si terrà nell’elegante Castello di Wocklum, nella tedesca Balve, dal 13 al 16 giugno.   Questo prestigioso appuntamento equestre, fondato sulla tradizione e al contempo sempre rivolto al futuro, è portatore di un preciso punto di vista, sottolineato dalla sua Direttrice, Rosalie Freifrau von Landsberg-Velen: “ Siamo estremamente orgogliosi e felici di contribuire a scrivere un pezzo di storia a Balve quest’anno. Longines rappresenta un partner ideale per questa gara, che presenta il suo nome nuovo di zecca: LONGINES BALVE OPTIMUM. Con il nostro motto “il futuro ha bisogno di un’origine” sempre in mente, condividiamo con Longines diversi valori, quali il rispetto della tradizione e della precisione, la forte motivazione, il know-how, le alte prestazioni, l’eleganza, la passione per gli sport equestri e i cavalli, l’alta qualità e un grande idealismo. La LONGINES BALVE OPTIMUM punta a brillare tra i nomi delle competizioni ben oltre il confine nazionale, abbinando il nostro carattere radicato nel Sauerland con il brand di fama internazionale Longines. Una stupenda collaborazione, promessa di uno straordinario evento." %break%Il Vice Presidente del Marketing Longines, Matthieu Baumgartner, commenta: " Siamo particolarmente orgogliosi di annunciare che, d’ora innanzi, Longines associerà il suo nome alla gara, facendo nascere la LONGINES BALVE OPTIMUM. Questa nuova collaborazione rinforza la nostra passione per l’universo equestre, nata ormai oltre un secolo e mezzo fa. In particolare, da Longines diamo una grande importanza agli eventi che sono in linea con i nostri valori fondanti di tradizione, eleganza e prestazioni, perfettamente incarnati dalla LONGINES BALVE OPTIMUM. Non vediamo l’ora di partecipare a questo emozionante evento sportivo, che rafforza il legame di Longines con la Germania, un paese in cui il nostro brand è presente fin dagli albori, negli anni ‘30 dell’Ottocento.” Il coinvolgimento di Longines nell’universo equestre risale al 1869, con la produzione di un orologio da tasca su cui era incisa una fiera testa di cavallo. Già nel 1912, il marchio orologiero svizzero aveva inaugurato una collaborazione con una competizione internazionale di salto a ostacoli in Portogallo. Oggi, la partecipazione di Longines agli sport equestri include gare di salto a ostacoli, corse in piano e concorsi completi.

  • 03/03/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour of Doha 2019

    L’edizione 2019 sarà caratterizzata da uno strepitoso calendario con 20 eventi sparsi in tutto il mondo, grazie all’allargamento del circuito del Longines Global Champions Tour che porterà in nuove località il meglio del salto a ostacoli. Quest’anno, tre nuove destinazioni mozzafiato entrano a far parte del circuito: Stoccolma, Montreal e New York diventano così tappe importanti di un tour che abbraccia l’America, l’Europa, l’Asia e il Medio Oriente. Per la prima volta, l’apertura della competizione si è svolta a Doha, nel sontuoso Centro equestre AL SHAQAB. Il Tour toccherà destinazioni emblematiche, quali Città del Messico, Shanghai, Monaco, Parigi e Roma. Il prestigioso evento conclusivo della stagione si terrà nella baia di New York, a Governors Island. Ultimo ma non meno importante, il circuito si concluderà con il Longines Global Champions Tour Super Grand Prix di Praga, che riunirà i vincitori di ogni tappa del Longines Global Champions Tour Grand Prix per la sfida finale. In qualità di sponsor titolare e cronometrista ufficiale del Tour, il brand orologiero svizzero Longines è stato fiero di assistere alla vittoria di Julien Epaillard (FRA) in sella a Usual Suspect d’Auge durante l’evento chiave del week-end, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Doha. Con questo trionfo, Shane Breen si è aggiudicato la prima vittoria valida per il Longines Global Champions Super Grand Prix, dove sfiderà i vincitori delle tappe successive. Ben Maher (GBR) in sella a Explosion W e Nicola Philippaerts (BEL) in sella a H&M Chilli Willi si sono aggiudicati rispettivamente il secondo e terzo posto. Durante il weekend, gli spettatori hanno avuto l’opportunità di scoprire il cronografo Conquest V.H.P. “Very High Precision”, che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio. Dotato di un movimento esclusivo, celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (±5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico, il Conquest V.H.P. crea un nuovo standard di precisione estrema.