Skip to main navigation Skip to content

Le nostre boutique ufficiali e i nostri rivenditori autorizzati sono aperti!

Scopri dove trovare i nostri orologi oppure acquistali online 

Spedizione express gratuita

Notizie

  • 01/06/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour di Amburgo 2019

    La sesta tappa del Longines Global Champions Tour, di cui Longines è Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale, si è conclusa in bellezza questo sabato ad Amburgo con la notevole vittoria in casa di Daniel Deusser in sella a Jasmien v. Bisschop durante la competizione più attesa del week-end, vale a dire il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Amburgo. In questa occasione, Longines è stata lieta di omaggiare il vincitore con un elegante segnatempo come premio per la sua fantastica performance.   Longines ha scelto questo prestigioso evento per presentare l'Orologio ufficiale della competizione, il Conquest VHP “ Very High Precision”. Questo segnatempo rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo che unisce precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio.

  • 26/05/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping Nations Cup™ della Francia

    Il girone europeo della Longines FEI Jumping Nations Cup™ è partito in quarta nella giornata di venerdì e ha visto il team svizzero conquistare la vittoria a La Baule, precedendo il team belga e il team francese. I membri del team svizzero Niklaus Rutschi, Bryan Balsiger, Paul Estermann e Steve Guerdat hanno ricevuto in omaggio degli eleganti segnatempo Longines come segno di riconoscimento per la loro performance straordinaria.   Domenica pomeriggio, il Grand Prix Longines De La Ville de la Baule è stato vinto dal fantino tedesco Simone Blum in sella a DSP Alice, che ha preceduto lo svizzero Steve Guerdat in sella ad Albfuehren’s Bianca e all’irlandese Darragh Kenny con Important de Muze, classificati rispettivamente in seconda e terza posizione.   L’orologio ufficiale della Longines FEI Jumping Nations Cup™ della Francia di La Baule è stato un modello della collezione V.H.P. “Very High Precision”, che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio.

  • 26/05/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI World Cup™ Jumping girone della Cina – 2a tappa

    Domenica 26 maggio 2019, il fantino Kenneth Cheng, originario di Hong Kong, si è assicurato la vittoria in sella a Fanyface alla 2a tappa della Longines FEI World Cup Jumping girone della Cina, tenutasi a Chengdu. Il fantino cinese Nulahemaiti Lbai su Gulio van de Koelaar occupano il secondo posto, seguiti dal compatriota Jiri Galatu in sella a Chalano Gold. In quanto Sponsor, Cronometrista e Orologio Ufficiale del girone, Longines è orgoglioso di consegnare a Kenneth Cheng un elegante segnatempo come premio per la sua magnifica performance.   Nel corso del fine settimana, Longines ha avuto il piacere di presentare l’orologio ufficiale dell’evento, il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio.

  • 19/05/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour of Madrid 2019

    Si è conclusa domenica a Madrid la quinta tappa del Longines Global Champions Tour di cui il brand svizzero è Sponsor titolare e Orologio ufficiale. Sfida clou del fine settimana, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Madrid è stato caratterizzato dalla vittoria di Martin Fuchs (Svizzera) in sella a Chaplin. Per celebrare questo traguardo, il fantino svizzero è stato omaggiato con un elegante segnatempo Longines.   Durante il week-end, il brand orologiero è stato fiero di presentare il suo modello Conquest V.H.P. “ Very High Precision”, come Orologio ufficiale dell’evento: un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo che unisce precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinto dall’eleganza unica del marchio. Questo segnatempo accoglie un movimento esclusivo, celebre per il suo alto grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi/anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico.

  • 05/05/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping Nations Cup™ of Mexico - Coapexpan 2019

    Domenica 5 maggio 2019, il team messicano (composto da Patricio Pasquel su Babel, Manuel Gonzalez Dufrane su Hortensia van de Leeuwerk, Lorenza O’Farrill su Queens Darling e Salvador Onate su Big Red) si è aggiudicato la vittoria al Longines FEI Jumping Nations Cup™ del Messico a Coapexpan. Al secondo posto si è posizionato il team americano, seguito da quello canadese. Il marchio orologiero svizzero ha avuto anche l'onore di presentare un altro momento clou dell'evento: il Longines Grand Prix, che si è tenuto venerdì 3 maggio 2019. Questa gara internazionale di salto a ostacoli ha visto un podio al 100% messicano, con la vittoria di Lorenza O’Farrill su Calvira, seguita dai compatrioti Andrea Azcarraga su Contendros e Gerardo Pasquel Mendez su Mighty Mouse. Longines ha avuto il piacere di offrire ai vincitori di entrambe le gare degli eleganti orologi a riconoscimento della notevole performance.   Inoltre, il brand ha colto l'occasione per presentare l'Orologio Ufficiale dell'evento, un nuovo modello della leggendaria collezione HydroConquest. Traendo ispirazione dall’affascinante mondo degli sport acquatici, questa collezione combina eccellenza tecnica ed eleganza tradizionale, elementi distintivi di Longines.

  • 05/05/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour of Shanghai 2019

    Questo weekend, la quarta tappa del Longines Global Champions Tour ha riunito alcuni dei migliori fantini e cavalli del mondo a Shanghai, di fronte all’impressionante China Art Palace, alto ben 63 metri. In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale del Tour, Longines è lieto di essere associato alla competizione clou dell'evento cinese, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Shanghai.   L’Ambasciatore dell'Eleganza Longines Aaron Kwok ha partecipato all’evento nella giornata di sabato, assistendo al trionfo di Danielle Goldstein su Lizziemary nella sfida collegata. L’artista dai numerosi talenti e Ambasciatore dell’Eleganza Longines Aaron Kwok, insieme a Dennis Li, Vice Presidente di Longines Cina, le hanno offerto un elegante segnatempo Longines per festeggiare il suo traguardo.   Lungo l’intero weekend, Longines è stata fiera di presentare un modello della collezione Conquest V.H.P. come orologio ufficiale dell’evento, che segna un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo e unisce precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo, contraddistinta dall’eleganza unica del marchio.