Skip to main navigation Skip to content

Acquista un modello della nuova collezione Spirit direttamente online. Garanzia a 5 anni e spedizione express e gratuita
Scopri tutti i modelli

Notizie

  • 16/08/2020

    Salto ad ostacoli

    Edward Levy in sella a Sirius Black vince il Grand Prix Longines Région Normandie

    Dal 13 al 16 agosto, il Pôle International du Cheval de Deauville ha ospitato la quarta edizione del Longines Deauville Classic, un’intensa ed entusiasmante gara alla quale hanno partecipato fantini di fama internazionale, tra cui l’amico del marchio Bryan Balsiger.   Giovedì e venerdì sera, la Longines Equestrian Challenge ha riunito le discipline dell’ippica e del salto a ostacoli in uno spettacolo incredibile, in presenza di fantini e cavalieri di grande talento. Il team vincitore, formato da Nicola Philippaerts e Christophe Soumillon, è stato premiato con eleganti segnatempo Longines in seguito alla vittoria.   Inizialmente previsto per la domenica, il Longines Grand Prix Région Normandie si è svolto il sabato ed è stato vinto dal fantino francese Edward Levy in sella a Sirius Black, seguito rispettivamente dall’argentino José Maria Larocca in sella a Finn Lente, e dal britannico Scott Brash in sella a Hello Vincent. Edward Levy è stato omaggiato con un segnatempo Longines direttamente da Stéphane Deneef, Resposabile vendite regionale di Longines.

  • 01/09/2019

    Salto ad ostacoli

    Hampton Classic Horse Show

    Il brand orologiero svizzero Longines è tornato a essere sponsor titolare e cronometrista ufficiale dell’Hampton Classic Horse Show, tenutosi a Bridgehampton, New York, dal 25 agosto al 1° settembre. In occasione delle cerimonie svoltesi per l’occasione, il brand ha consegnato ai vincitori i suoi eleganti orologi in segno di riconoscimento per le loro straordinarie performance nella Longines Rider Challenge, nella Longines Cup e nel Grand Prix. Il premio della Longines Rider Challenge è andato a Shane Sweetnam, che ha totalizzato il maggior numero di punti nelle classi Open Jumper, aggiudicandosi anche la Longines Cup in sella a Kirschwasser SCF. Lucy Deslauriers, in sella a Hester, si è aggiudicata il premio Grand Prix.   Alla sua 44a edizione, l’Hampton Classic è ormai un appuntamento immancabile del calendario newyorkese. Vi prendono parte oltre 3.000 ospiti VIP, tra i quali si annoverano celebrità e personaggi mondani illustri che con la loro sola presenza animano questo stravagante evento, essendone al tempo stesso spettatori. Quasi 50.000 spettatori hanno partecipato allo stravagante evento Hampton Classic 2019, presentato con lo sponsor titolare e cronometrista ufficiale Longines.

  • 25/08/2019

    Salto ad ostacoli

    Campionati Europei Longines FEI

    Nell’ambito del suo storico legame con gli sport equestri, il brand orologiero svizzero ha avuto l’onore di partecipare ai Campionati Europei Longines FEI 2019 che si sono disputati dal 19 al 25 agosto a Rotterdam (Paesi Bassi). Come per la precedente edizione di Göteborg (Svezia) del 2017, Longines con piacere ha ricoperto il ruolo di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale dell’evento di quest’anno, che ha visto riunirsi i migliori cavalli e fantini europei per le discipline di Salto a ostacoli, Dressage e Para-Dressage. Il brand è stato inoltre lieto di omaggiare i vincitori delle differenti discipline con degli eleganti segnatempo in segno di riconoscimento per le loro straordinarie prestazioni. Fra tutti gli straordinari traguardi, l’Ambasciatore dell’Eleganza Longines Sönke Rothenberger e il team tedesco hanno portato a casa la vittoria nel Campionato Europeo Longines FEI di Dressage della giornata di martedì, mentre venerdì il team belga di Salto a ostacoli ha conquistato la medaglia d’oro nel rispettivo Campionato Europeo Longines FEI. Il brand dalla clessidra alata ha inoltre celebrato il trionfo di Isabelle Werth nel Dressage Grand Prix Freestyle e del team olandese nelle competizioni a squadre di Para-Dressage di sabato. Nella giornata successiva, il fantino svizzero Martin Fuchs ha ottenuto una strepitosa vittoria nella sfida individuale di Salto a ostacoli e ricevuto un elegante segnatempo per mano dell’Ambasciatrice dell’Eleganza Longines e leggenda sportiva Stefanie Graf, invitata dal brand in questa occasione speciale.Longines e FEI, sabato, hanno anche avuto il piacere di accogliere Sönke Rothenberger e gli eleganti fantini e amazzoni Matt Harnacke, Anne Meulendijks, Lotte Meulendijks, This Esme e Olivia Towers per un evento Meet&Greet nella boutique Longines della location. Nel corso di questa settimana di sfide al cardiopalma, Longines ha avuto l’onore di accendere i riflettori sull’orologio ufficiale dell’evento, un modello blu della collezione HydroConquest, che vanta l’aggiunta di ceramica altamente tecnica e innovativa alla lunetta dei nuovi modelli HydroConquest. Disponibile in grigio, nero o blu, questo inserto inscalfibile si abbina ai colori del quadrante e coniuga il design spiccatamente moderno con le linee sportive della collezione.

  • 18/08/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Deauville Classic

    L’inno nazionale degli Stati Uniti ha segnato la fine del Longines Deauville Classic, in onore della vincitrice del Grand Prix CSI 3* Longines de la Région Normandie, Margie Goldstein-Engle, in sella a Dicas. Goldstein-Engle ha battuto il francese Jérôme Hurel in sella ad As de Mai e la belga Celine Schoonbroodt-de-Azedevo in sella a Cheppetta, rispettivamente secondo e terza. In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale del Longines Deauville Classic, il brand orologiero svizzero è stato lieto di ricompensare Margie Goldstein-Engle con un elegante segnatempo donatole direttamente da Frédéric Bondoux, Brand Manager di Longines France.

  • 11/08/2019

    Salto ad ostacoli

    The Longines FEI Jumping Nations Cup™ dell’Irlanda - Dublin Horse Show

    La settima e ultima tappa del Longines FEI Jumping Nations Cup™ si è conclusa con l’impressionante vittoria del team della Gran Bretagna, assicurandosi così la presenza alle Finali di Barcellona a ottobre. Il team italiano è arrivato secondo, mentre quello irlandese ha soddisfatto il pubblico di compatrioti con un posto sul podio, con al collo la medaglia di bronzo. In qualità di sponsor titolare e cronometrista ufficiale della Longines FEI Jumping Nations Cup™, il marchio orologiero svizzero Longines ha avuto il piacere di premiare il team della Gran Bretagna con degli eleganti segnatempo Longines.

  • 11/08/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour di Valkenswaard

    La quindicesima tappa del Longines Global Champions Tour, di cui Longines è sponsor titolare e cronometrista ufficiale, si è conclusa domenica a Valkenswaard. La gara clou di questo fine settimana, il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Valkenswaard, è stato segnato dalla vittoria di Maikel van der Vleuten su Dana Blue. Longines è stata lieta di offrirgli un elegante segnatempo per festeggiare la sua eccezionale performance.   Questo fine settimana di competizioni intense è stato l’occasione perfetta per Longines per presentare l’orologio ufficiale dell’evento: un modello dell’emblematica collezione HydroConquest, che combina eccellenza tecnica ed eleganza tradizionale, elementi distintivi di Longines. Questo segnatempo è caratterizzato da una lunetta valorizzata da un inserto in ceramica colorata, che offre un tocco di luminosità e uno stile moderno.

  • 03/08/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines Global Champions Tour di Londra

    In sella a Explosion W, straordinario castrone di dieci anni, oggi il britannico Ben Maher si è aggiudicato il Longines Global Champions Tour Grand Prix di Londra, davanti a un pubblico di compatrioti. In seconda posizione il fantino irlandese Shane Sweetnam in sella ad Alejandro, seguito a sua volta dal connazionale Darragh Kenny con Classic Dream, che ha completato il podio. In qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale della serie, Longines ha avuto l’onore di premiare il vincitore con un elegante segnatempo.

  • 26/08/2018

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI World Cup, Girone del Nord America - Langley

    Domenica 26 agosto 2018, l’amazzone americana Uma O’Neill in sella a Clockwise of Greenhill Z ha conquistato il primo posto nella Longines FEI Jumping World CupTM Vancouver a Langley, seguita da Conor Swail (IRL) con Rubens LS la Silla e Juan Jose Zendejas Salgado (MEX) con Tino la Chapelle. In questa occasione, la Maison orologiera Longines è stata fiera di omaggiare la vincitrice con un elegante segnatempo come riconoscimento per la sua strepitosa performance.   Inoltre, in qualità di Sponsor titolare e Cronometrista ufficiale, Longines ha avuto il piacere di presentare l’orologio ufficiale dell’evento, un modello Conquest V.H.P. “Very High Precision” che rappresenta un nuovo traguardo nella tecnologia al quarzo, unendo precisione estrema, tecnicità elevata e un look sportivo.

  • 19/08/2018

    Salto ad ostacoli

    Il Longines Grand Prix Région Normandie conclude una seconda edizione di successo della Longines Deauville Classic

    La strepitosa vittoria del fantino francese Mathieu Billot nel Longines Grand Prix Région Normandie ha concluso la seconda edizione della Longines Deauville Classic, quest’anno durata quattro giorni. Il vincitore ha preceduto il britannico Guy Williams in sella a Rouge de Ravel e il suo connazionale Kevin Staut su Vendome d'Anchat HDC, rispettivamente classificati in seconda e terza posizione.   Il Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale del Longines ha reso omaggio al trionfo di Mathieu Billot consegnandogli un elegante segnatempo.   L’orologio ufficiale della Longines Deauville Classic In questa occasione, il brand ha presentato l'orologio ufficiale dell'evento, un modello in acciaio da 40 mm della collezione Record, con quadrante bianco mat e 12 numeri romani dipinti. Il movimento automatico include un bilanciere-spirale in silicio monocristallino dalle proprietà uniche e ha ottenuto la certificazione di “cronometro” da parte dell'istituto di Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC).

  • 16/08/2018

    Salto ad ostacoli

    Longines Deauville Classic 2018

    Ieri, nell’ambito della competizione, Longines Deauville Classic ha organizzato la celebre cena di gala di JustWorld. Il gala ha rappresentato un’occasione per invitare i fantini, il pubblico e i partner all’asta di beneficenza di due orologi Longines. L’obiettivo dell'evento è aiutare l’associazione a incentivare il sostegno dato ai bambini meno fortunati in Cambogia, nel Guatemala e in Honduras.   Nel corso della stessa giornata, Longines Deauville Classic ha organizzato la seconda edizione della Gara Longines. Quest’anno il formato è stato leggermente diverso visto che il team era composto da un cavaliere e un fantino che hanno gareggiato l’uno contro l’altro in una prova interdisciplinare. Juan-Carlos Capelli, Vice Presidente e Direttore del Marketing Internazionale di Longines, ha premiato i vincitori, il cavaliere Patrice Delaveau e il fantino Christophe Soumillon, con eleganti segnatempo.