Skip to main navigation Skip to content

In considerazione della presente emergenza COVID-19, le spedizioni sono temporaneamente sospese

Per ordinare il tuo orologio online inserisci il tuo indirizzo e-mail direttamente nella pagina prodotto relativa o scrivi a e-commerce@longines.it: ti informeremo della ripresa delle spedizioni e potrai effettuare l'acquisto

Per saperne di più sugli ordini online

Notizie

  • 30/12/2020

    Salto ad ostacoli

    Jumping Mechelen

    L’edizione 2019 del Jumping Mechelen, tenutasi dal 26 al 30 dicembre 2019 nell’omonima città belga, ha ospitato la Longines FEI Jumping World Cup™, Girone dell’Europa Occidentale. Questa entusiasmante gara di salto a ostacoli è stata vinta dal tedesco Daniel Deusser in sella a Killer Queen VDM. Al secondo posto lo svizzero Pius Schwizer in sella a Cortney Cox, seguito da Wilm Vermeir su IQ van het Steentje che gareggiava in casa. Longines ha avuto l’onore di premiare Daniel Deusser con un elegante orologio in segno di riconoscimento per la sua vittoria.Il brand orologiero svizzero ha inoltre il piacere di essere Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie Longines FEI Jumping World Cup™, Girone Europa Occidentale, Nord America e Cina, nella quale i fantini si sfidano per accumulare punti qualificanti per la Finale Longines FEI Jumping World Cup™ di Las Vegas di Aprile 2020.

  • 22/12/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World CupTM Londra

    Sabato 21 dicembre 2019, il Fantino svizzero Martin Fuchs e il suo cavallo The Sinner, si sono aggiudicati la vittoria nel corso della Longines FEI Jumping World CupTM in occasione dell’Olympia International Horse Show di Londra. L’austriaco Max Kühner su Elektric Blue P ha conquistato la seconda posizione seguito dal cavaliere belga Niels Bruynseels su Delux van T & L. Il vincitore di questa gara entusiasmante ha ricevuto un elegante segnatempo Longines del marchio orologiero svizzero, che è Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale del girone dell'Europa Occidentale della Longines FEI Jumping World CupTM.

  • 19/11/2019

    Salto ad ostacoli

    Presentazione dell’edizione 2019 dei Longines Masters of Paris

    In qualità di sponsor titolare, cronometrista e orologio ufficiale della serie dei Longines Masters, il brand orologiero svizzero Longines aspetta con impazienza l’11a edizione dei Longines Masters of Paris, che si terrà dal 5 all’8 dicembre 2019 al Parc des Expositions di Paris Nord Villepinte e che attirerà un totale di 145 fantini da 30 paesi diversi e 350 cavalli, per quattro giorni di gare emozionanti.   Durante i Longines Masters of Paris, il brand orologiero svizzero è lieto di prestare il proprio nome a due delle gare più importanti del fine settimana: la Longines Speed Challenge, nota come la prova più veloce al mondo, e l’attesissimo Longines Grand Prix, che si terranno rispettivamente sabato e domenica.   Quest’ultimo sarà l’occasione perfetta per Longines per dare il benvenuto al suo Ambasciatore dell’Eleganza, l’attore coreano Jung Woo-Sung.%break%Questo esclusivo appuntamento equestre ospiterà anche la Riders Masters Cup, di cui Longines è partner fondatore. Questa gara di salto a ostacoli unica mette a confronto due potenze: Europa e America. Ogni continente presenta una squadra di cinque fantini per due manche, e ciascuna offrirà cinque incredibili duelli testa a testa.   L’elegante pop-up store Longines aprirà le porte nel cuore del Prestige Village durante la tappa parigina dei Longines Masters. Accessibile a tutti i visitatori, offrirà l’occasione per scoprire e acquistare le diverse collezioni del brand, tra cui l’orologio ufficiale dell’evento: un nuovo modello della The Longines Master Collection. Il segnatempo protagonista, dotato di indicatore delle fasi lunari, rappresenta alla perfezione i valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito allo sviluppo della reputazione del brand in tutto il mondo.  

  • 10/11/2019

    Salto ad ostacoli

    Frank Schuttert si è aggiudicato il Longines Trophy Grand Prix of Maastricht in sella a Queensland E

    Dall’8 al 10 novembre Longines ha avuto l’onore di partecipare al Jumping Indoor Maastricht 2019, tenutosi nell’omonima città olandese, in qualità di partner principale, cronometrista e orologio ufficiale di questo appuntamento tanto atteso del calendario equestre. Sabato Longines ha avuto l’onore di essere lo sponsor titolare della spettacolare FEI Driving World CupTM vinta dall’australiano Boyd Exell. Domenica l’evento si è concluso con la vittoria di Frank Schuttert in sella a Queensland Edurante il Longines Trophy Grand Prix of Maastricht. Al secondo posto, dopo il fantino olandese, Leopold van Asten (Paesi Bassi) in sella a VDL Groep Miss Untouchable e al terzo Maikel van der Vleuten (Paesi Bassi) in sella a Beauville Z.   Durante il Jumping Indoor Maastricht 2019, Longines ha colto l’occasione per presentare l’orologio ufficiale dell’evento, un modello blu della collezione HydroConquest. I nuovi orologi HydroConquest vantano l’aggiunta di ceramica altamente tecnica e innovativa alla lunetta. Disponibile in grigio, nero o blu, questo inserto inscalfibile si abbina ai colori del quadrante e coniuga il design spiccatamente moderno con le linee sportive della collezione.

  • 10/11/2019

    Salto ad ostacoli

    Jumping Verona

    Il brand orologiero svizzero Longines ha avuto l’onore di collaborare con Jumping Verona per prestare il suo nome in occasione della competizione chiave, la quarta tappa della Longines FEI Jumping World Cup™ Girone dell’Europa Occidentale. La sfida è stata caratterizzata dalla vittoria del fantino britannico Scott Brash in sella a Hello M’lady, seguiti dall’irlandese Darragh Kenny con Romeo e dallo svizzero Steve Guerdat con Alamo, rispettivamente in seconda e terza posizione. Questa tappa di qualificazione ha permesso ai talentosi partecipanti di guadagnare punti per l’attesissima finale di Las Vegas, che si terrà nel mese di aprile 2020.Jumping Verona, organizzato da Veronafiere, ha offerto agli spettatori presenti quattro giorni di sfide al cardiopalma e ha consentito inoltre al brand di rendere omaggio alla sua Ambasciatrice dell’Eleganza Jane Richard Philips, che ha partecipato alla competizione di spicco. Nel corso dell’edizione 2019 dell’evento, il brand orologiero svizzero ha avuto il piacere di presentare l’Orologio ufficiale dell’evento, un modello della collezione Conquest V.H.P “Very High Precision”. Gli orologi di questa linea sono dotati di un esclusivo movimento celebre per il suo elevato grado di precisione per un orologio analogico (± 5 secondi all’anno) e la sua capacità di reimpostare le lancette dopo un urto o l’esposizione a un campo magnetico. Il movimento deve senz’altro la sua eccezionalità a queste interessanti caratteristiche, a cui si aggiungono una durata della batteria straordinariamente lunga e un calendario perpetuo.

  • 03/11/2019

    Salto ad ostacoli

    LONGINES EQUITA LYON - Concours Hippique International

    Il brand orologiero svizzero Longines ha avuto il piacere di partecipare al Longines Equita Lyon, Concours Hippique International in qualità di sponsor titolare e cronometrista ufficiale. Il momento clou di questo evento di caratura internazionale è stato raggiunto oggi, con la terza tappa del Girone dell’Europa occidentale della Longines FEI Jumping World CupTM, vinto da Martin Fuchs (CH) su Clooney 51. Il podio è completato dall’amazzone statunitense Jessica Springsteen su RMF Zecilie, al secondo posto, e Pieter Devos (BEL) su Claire Z al terzo posto. Questa tappa di qualificazione ha permesso ai talentosi partecipanti di guadagnare punti per l’attesissima finale di Las Vegas, che si terrà nel mese di aprile 2020.   Venerdì 1° novembre, il marchio ha registrato i tempi della seconda gara di salto a ostacoli più importante dell’evento, il Longines Grand Prix, vinto da Kevin Staut in sella a Urhelia Lutterbach, che ha gareggiato in casa. Il compatriota Alexis Deroubaix in sella a Timon d’Aure si è aggiudicato il secondo posto, davanti a Martin Fuchs (CH) in sella a Silver Shine. I vincitori delle due gare hanno ricevuto un elegante segnatempo direttamente da Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing di Longines.   Considerato il raduno equestre più grande d’Europa, il Longines Equita Lyon, CHI ha offerto agli spettatori cinque giorni di gare nazionali e internazionali per fantini di tutti i livelli nelle discipline di salto a ostacoli, attacchi e dressage.   Nell’edizione 2019 del Longines Equita Lyon, CHI, il brand orologiero svizzero ha avuto l’onore di presentare il nuovo quadrante della sua emblematica collezione Longines Master Collection come orologio ufficiale dell’evento. Questo segnatempo, dotato di indicatore di fase lunare, rappresenta perfettamente i valori di eccellenza ed eleganza che hanno contribuito a formare la reputazione del marchio in tutto il mondo.  

  • 28/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup Girone Europa Occidentale - Helsinki Horse Show

    Domenica 27 ottobre 2019, Robert Whitaker (GB) in sella a Catwalk IV ha trionfato nella seconda tappa della Longines FEI Jumping World Cup™ dell’Helsinki Horse Show, seguito da Sergio Alvarez Moya (ESP) con Jet Run e Celine Schoonbroodt- De Azevedo (BEL) con Cheppetta, rispettivamente in seconda e terza posizione. In qualità di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie Longines FEI Jumping World Cup™, Longines ha avuto l’onore di premiare il fantino vincitore con un elegante orologio del marchio, in segno di riconoscimento per la sua performance.   Questa sfida di altissimo livello è stata anche l’occasione perfetta per gli spettatori per ammirare l’Orologio ufficiale dell’evento, un nuovo modello da donna della collezione Conquest Classic. Splendenti e raffinate, le ultime creazioni sfoggiano un carattere risolutamente femminile, con un guizzo dall’audacia contemporanea.

  • 21/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines rinnova la partnership con il Jumping Indoor Maastricht

    Longines e il Jumping Indoor Maastricht sono lieti di prolungare la loro collaborazione da quest’anno in poi. Il brand orologiero svizzero è stato un partner importante per l’evento sin dal suo rilancio, avvenuto nel 2013. Longines è particolarmente fiero di rinnovare la collaborazione in qualità di sponsor titolare del prestigioso Longines Trophy-Grand Prix of Maastricht e della FEI Driving World Cup™ e di cronometrista e orologio ufficiale dell’evento.   “Siamo davvero felici che Longines abbia deciso di rinnovare il suo sostegno all’evento e di poter continuare questa piacevole e prospera collaborazione”, ha affermato il Direttore del Jumping Indoor Maastricht Frank Kemperman. “ Questa partnership è stata e sarà ancora una volta di grande sostegno ai nostri futuri sviluppi e alle innovazioni a venire.”%break%Matthieu Baumgartner, Vice Presidente Marketing di Longines, ha commentato: “ Siamo particolarmente fieri di rinnovare la nostra fruttuosa collaborazione con il Jumping Indoor Maastricht e la FEI Driving World Cup™. Questa emozionante partnership rafforza il nostro coinvolgimento di lunga data negli sport equestri, quali il salto a ostacoli, gli attacchi, il dressage, il concorso completo e le corse in piano.”   Il Jumping Indoor Maastricht si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 novembre presso il MECC di Maastricht (Paesi Bassi). Gli eventi assolutamente imperdibili saranno il FEI Driving World Cup™ con le gare Longines e il Longines Trophy-Grand Prix of Maastricht di domenica pomeriggio.

  • 21/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup™ Girone Europa Occidentale - Oslo Horse Show

    La prima tappa della stagione 2019/2020 della Longines FEI Jumping World Cup™ Girone Europa Occidentale è stata contrassegnata dalla vittoria dello svizzero Bryan Balsiger con Clouzot de Lassus, seguito da Luciana Diniz (POR) con Vertigo du Desert e Geir Gulliksen (NOR) con VDL Groep Quatro, rispettivamente in seconda e terza posizione. Longines ha avuto l’onore di premiare Bryan Balsiger con un elegante segnatempo in segno di riconoscimento per la sua vittoria.   Il brand orologiero svizzero ha inoltre il piacere di essere Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie Longines FEI Jumping World Cup™, Girone Europa Occidentale, America del Nord e Cina, nella quale i fantini si sfidano per accumulare punti qualificanti per la Finale Longines FEI Jumping World Cup™ di Las Vegas di Aprile 2020.

  • 21/10/2019

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup, Girone del Nord America - Del Mar

    Sabato 19 ottobre l’amazzone israeliana Ashlee Bond in sella a Donatello ha trionfato nella Longines FEI Jumping World Cup™, Girone del Nord America, a Del Mar, in California, precedendo Nikolaj Hein Ruus (DEN) con Cadillac e Keri Potter (USA) con Ariell la Sirene, rispettivamente in seconda e terza posizione.   In qualità di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie Longines FEI Jumping World Cup™, Girone del Nord America, Longines ha avuto il piacere di omaggiare la vincitrice, Ashlee Bond, con un elegante orologio del marchio.   Inoltre, il brand orologiero svizzero ha avuto il piacere di presentare l’Orologio ufficiale dell’evento, un nuovo modello della collezione HydroConquest che unisce eccellenza tecnica e un look sportivo.