Skip to main navigation Skip to content

In considerazione della presente emergenza COVID-19, le spedizioni sono temporaneamente sospese

Per ordinare il tuo orologio online inserisci il tuo indirizzo e-mail direttamente nella pagina prodotto relativa o scrivi a e-commerce@longines.it: ti informeremo della ripresa delle spedizioni e potrai effettuare l'acquisto

Per saperne di più sugli ordini online

Notizie

  • 28/01/2020

    Altro

    Al GQ Best Dressed Men va in scena l'Eleganza di Roberto Bolle

    L'eleganza senza tempo di Longines e la classe del gentleman sono state protagoniste dell'evento GQ Best Dressed Men, il party d'apertura della Milano Fashion Week Men's. Con l'occasione la Maison di Saint Imier ha premiato il ballerino Roberto Bolle, interprete di quell'eleganza che contraddistingue i segnatempo dalla clessidra alata. Al polso del famoso dell'étoile The Longines Legend Diver Watch, l'iconico modello che associa l'estetica originale del brand alle tecnologie orologiere più moderne.

  • 26/01/2020

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup Girone dell’Europa occidentale - Amsterdam

    Domenica 26 gennaio 2020, l’olandese Marc Houtzager in sella Sterrehof’s Dante ha vinto la gara Longines FEI Jumping World CupTM di Amsterdam. Il compatriota Harrie Smolders su Monaco si è aggiudicato il secondo posto davanti al belga Pieter Clemens in sella a Quintini. In quanto sponsor, cronometrista e orologio ufficiale del girone dell’Europa occidentale della Longines FEI Jumping World CupTM, il marchio orologiero svizzero è stato orgoglioso di premiare Marc Houtzager con un elegante segnatempo per la sua grande vittoria.

  • 26/01/2020

    Sci alpino

    Coppa del Mondo Maschile di Sci Alpino FIS - Kitzbüehl

    In quanto cronometrista ufficiale delle gare di Hahnenkamm che si sono svolte a Kitzbühel questo fine settimana, il marchio orologiero svizzero è stato orgoglioso di offrire degli eleganti segnatempo Longines ai vincitori delle gare di Super-G, Discesa libera e Slalom.Sabato si è svolto il Kitz Charity Trophy sostenuto da Longines, una gara di beneficenza dove sciatori professionisti competono contro personalità famose su un tratto della Streif, in favore delle famiglie di contadini più bisognose del nord, est e sud Tirolo.

  • 25/01/2020

    Salto ad ostacoli

    Longines FEI Jumping World Cup, Girone del Nord America - Guadalajara

    Sabato 25 gennaio 2020, il fantino messicano Alberto Sanchez-Cozar in sella a Union de la Nutria e il compatriota Gonzalo Azcarraga su Fabio hanno conquistato una vittoria casalinga a pari merito nella tappa messicana del Girone del Nord America della Longines FEI Jumping World CupTM, a Guadalajara. Lorenza O’Farrill su Queens Darling ha completato un podio 100% messicano. Per l’occasione, i vincitori a pari merito sono stati premiati con due eleganti segnatempo Longines. Il marchio orologiero svizzero Longines è partner, cronometrista e orologio ufficiale della Longines FEI Jumping World CupTM, Girone del Nord America.

  • 23/01/2020

    Sci alpino

    Longines Hahnenhkam Future Champions

    Il marchio orologiero svizzero è stato orgoglioso di cronometrare l’edizione 2020 della sfida Longines Future Hahnenkamm Champions, tenutasi nel quadro dalla leggendaria discesa di Kitzbühel della Coppa del Mondo di Sci Alpino FIS. Quest’anno, il team Tirolo ha conquistato il titolo, mentre il team Austria 2 e il team Austria 1 si sono aggiudicati rispettivamente il secondo e il terzo gradino del podio. Come riconoscimento per le loro grandi prove, tutti i membri del team vincitore hanno ricevuto un segnatempo Longines.In totale, otto team misti di atleti sotto i 16 anni hanno preso parte a questo evento che includeva uno slalom gigante e uno slalom speciale.

  • 22/01/2020

    Altro

    Longines World’s Best Racehorse e Best Race 2019

    Nella giornata di mercoledì, le personalità di spicco si sono date appuntamento a Londra in occasione del settimo evento che vede la partecipazione di Longines e della Federazione Internazionale delle Autorità Ippiche (IFHA), per rendere omaggio ai migliori purosangue dell’anno precedente nel corso di una cerimonia in cui viene anche decretata la Longines World’s Best Horse Race per la quinta volta.  Nella cornice dell’esclusivo hotel Landmark, il titolo di co-Longines World’s Best Racehorse 2019 è stato assegnato congiuntamente a Crystal Ocean (GB), Enable (GB) e Waldgeist (GB), che hanno totalizzato 128 punti ciascuno.  La principale vittoria di Crystal Ocean di quest’anno è stata quella del Prince of Wales’s Stakes durante il Royal Ascot. Il cavallo è stato condotto nella Prince of Wales’s Stakes da Lanfranco “Frankie” Dettori, tre volte vincitore del Longines World’s Best Jockey e presente anche lui alla cerimonia, e da Jockey Ryan Moore, due volte vincitore del Longines World’s Best Jockey, in occasione della Al Rayyan edella Gordon Richards, prima di ritirarsi nella scuderia irlandese nel 2020.  Enable, vincitore a parimerito del Longines World’s Best Racehorse, nel 2019 ha portato a casa tre vittorie consecutive in sfide di Gruppo 1, sconfiggendo fra gli altri sia Crystal Ocean che Waldgeist nella King George VI & Queen Elizabeth Qipco Stakes. Nel 2019 e per la maggior parte della sua carriera, la giumenta è stata condotta da Dettori. Enable è stato premiato come uno dei migliori dieci cavalli al mondo ogni anno in cui è stato parte della classifica dei Longines World’s Best Racehorse e nel 2020 si prevede che continuerà a gareggiare.%break%Waldgeist si è guadagnato i suoi 128 punti per la strepitosa vittoria nel Qatar Prix de l’Arc de Triomphe in cui ha battuto Enable. Nel 2019, Waldgeist ha conquistato anche il Prix Ganay e il Qatar Prix Foy. Di razza britannica e con allenatore francese, Waldgeist si è ritirato dopo la vittoria nell’Arc e resterà in scuderia in Irlanda nel 2020.  I vincitori dei premi sono stati omaggiati con eleganti orologi Longines e una replica del vaso del Longines World’s Best Racehorse, nominato Equus, per mano dei rappresentanti di Longines e dell’IFHA.  La classifica Longines World’s Best Racehorse viene stilata da handicapper internazionali in base ai risultati ottenuti dai cavalli nelle corse più prestigiose a livello internazionale. Nell’edizione precedente, a trionfare sono stati England’s Cracksman (GB) e Australia’s Winx (AUS), vincitori a parimerito del titolo di Longines World’s Best Racehorse 2018.  Nel pomeriggio, Longines e l’IFHA hanno anche avuto l’onore di decretare il Qatar Prix de l’Arc de Triomphe vincitore del Longines World’s Best Horse Race 2019. Longines con piacere ricopre il ruolo di Sponsor e Cronometrista ufficiale di questa storica competizione che si svolge nell’ippodromo di ParisLongchamp e ogni anno riunisce i migliori cavalli, fantini, allenatori e proprietari di tutto il mondo.  Il Longines World’s Best Horse Race premia la gara con il miglior punteggio tra le corse internazionali del Gruppo 1 con il rating più alto, stabilito da un gruppo di handicapper internazionali. La valutazione si basa sui punteggi dei migliori quattro finisher in ogni corsa. Presente a Londra per ritirare il premio, il Presidente di France Galop Edouard de Rothschild ha ricevuto un elegante orologio Longines oltre a una replica del trofeo raffigurante una testa di cavallo in posizione fiera.

  • 19/01/2020

    Sci alpino

    Coppa del Mondo Maschile di Sci Alpino FIS - Wengen

    In qualità di partner e cronometrista ufficiale della FIS, Longines è orgoglioso di aver premiato i tre migliori sciatori delle gare disputate lo scorso fine settimana a Wengen con eleganti segnatempo Longines. Venerdì 17 febbraio, l’austriaco Matthias Mayer ha vinto la combinata alpina, mentre domenica lo svizzero Beat Feuz ha ottenuto la sua terza vittoria nella Coppa del Mondo a Downhill (2012, 2018 e 2020), in casa, davanti a una folla in delirio. Per concludere in bellezza il weekend, il francese Clément Noël ha vinto nello slalom, portando a casa la seconda vittoria della stagione in questa disciplina.

  • 06/01/2020

    Altro

    Longines rivisita un elegante segnatempo della seconda metà degli anni ‘40: The Longines Heritage Classic Chronograph 1946

    Longines arricchisce il proprio segmento Heritage con una nuova creazione, The Longines Heritage Classic Chronograph 1946, la riedizione di un esemplare realizzato nella seconda metà degli anni ‘40. In quegli anni, il Marchio svizzero ha progettato una serie di segnatempo eleganti e all’avanguardia per la tecnologia dell’epoca. Oggi, questi modelli sobri e intramontabili sono apprezzati dagli amanti  dell’orologeria vintage. All’interno della cassa in acciaio inossidabile di 40 mm di diametro, The Longines Heritage Classic Chronograph 1946 ospita un movimento cronografo a carica automatica sviluppato esclusivamente per il Marchio (L895.5). Fedele al design dell’esemplare cui si è ispirato, questo orologio presenta un quadrante bombato color argenté opalino, valorizzato da due contatori – 30 minuti e piccoli secondi – finemente scavati. Gli armoniosi numeri arabi inclinati in stile “dauphin”, caratteristici di quei tempi, scandiscono le ore di questo segnatempo. Sul quadrante, a mezzogiorno, compare la delicata dicitura LONGINES con la tipografia dell’epoca. Le lancette a foglia in acciaio azzurrato sublimano questo elegante esemplare, sovrastato da un vetro zaffiro antiriflesso. Questo modello è presentato con un cinturino in pelle nera semi opaca caratterizzato da una texture morbida e da finiture marcatamente vintage.

  • 03/01/2020

    Corporate

    Longines presenta una splendida collezione di occhiali

    Longines lancia una collezione di occhiali da vista e da sole per uomo e donna, ispirata ai suoi valori tradizionali. I diversi modelli disponibili vanno a completare la collezione di segnatempo della Maison svizzera e beneficiano di tutta la sua esperienza. I prodotti sono realizzati con i migliori materiali oltre che con lenti di altissima qualità e trasmettono l'essenza stessa del Marchio della clessidra alata. Per realizzare questa nuova gamma, Longines ha collaborato con Marcolin S.p.A., una delle aziende leader a livello mondiale nel settore dell'occhialeria. Le creazioni Longines riprendono diversi elementi di stile che ricordano i suoi orologi e riflettono tutta la sua esperienza. Gli occhiali da sole sono suddivisi in tre segmenti: quello "Classico" racconta l’eleganza intramontabile della Maison; l’"Heritage" parla della ricca storia del marchio; e lo "Sport" dimostra la ricerca continua nell’innovazione e nelle prestazioni.%break%Matthieu Baumgartner, Vicepresidente Marketing di Longines, è entusiasta di questo nuovo capitolo: "Si tratta di una straordinaria opportunità per Longines, un nuovo mezzo di espressione che ci permette di raccontare i valori del nostro Marchio oltre le frontiere dell'orologeria. Grazie alla collaborazione con Marcolin S.p.A., possiamo proporre una linea di prodotti in linea con l'identità della nostra Maison. La sua expertise nel settore dell'occhialeria, infatti, è una vera garanzia di qualità”. Gli occhiali da sole saranno presto disponibili presso le boutique selezionate Longines. L’intera collezione di occhiali sarà disponibile presso la rete di distributori di Marcolin S.p.A.

  • 27/01/2019

    Salto ad ostacoli

    Girone dell’Europa occidentale Longines FEI Jumping World Cup™ - Amsterdam

    Il 27 gennaio 2019, il fantino svedese Henrik von Eckermann in sella a Toveks Mary Lou ha tagliato il traguardo per primo nella sfida Longines FEI Jumping World Cup di Amsterdam, seguito da Pius Schwitzer (CH) con Cortney Cox, in seconda posizione, e dal tedesco Daniel Deusser con Tobago Z. In qualità di Sponsor titolare, Cronometrista e Orologio ufficiale della serie Longines FEI Jumping World Cup, Girone dell’Europa occidentale, il brand orologiero svizzero ha avuto il piacere di omaggiare Henrik von Eckermann con un elegante segnatempo, come segno di riconoscimento per la sua straordinaria vittoria.